mercoledì 22 agosto 2012

Par Lagerkvist :Tu che esistevi prima dei monti






 
Tu che esistevi prima dei monti e delle nubi,
prima del mare e dei venti.
Tu il cui inizio è prima dell'inizio di ogni cosa
e la cui gioia e dolore sono più antichi delle stelle.
Tu che eternamente giovane vagasti sopra le vie lattee
e attraverso le grandi tenebre fra di esse.
Tu che eri solo prima della solitudine
e il cui cuore era colmo di angoscia molto prima del cuore degli uomini -
non mi dimenticare.

Ma come potresti tu ricordarmi.
Come potrebbe il mare ricordare la conchiglia
nella quale una volta mormorava.



Questo "Tu" è la totalità, è il tutto, ma indicarlo come "Tu" rompe la grigia uniformità. Non esiste grande poeta o grande genio, che in qualche modo, secondo qualche aspetto, non sia profezia di Cristo. (L. Giussani)

10 commenti:

Fiorella ha detto...

Sempre bello leggerti, un bacione.

Gus ha detto...

Tra diecimila anni

Tra diecimila anni
sotto gli alberi passerà
una fanciulla snella e bionda
con fiori tra i capelli,
e sarà ancora primavera.

È un'ora mattinale
qui nel bosco della mia giovinezza,
dove tutto è fresco di rugiada,
ogni sentiero, ogni albero è cespuglio,
tutto ciò che non perisce.

Luminoso, il ramo della betulla sfiora
la sua fronte pura,
ed è ancora lei
che un giorno ho amato,
tutto ciò che è stato esiste ancora.


Pär Lagerkvist

Lucia Nadal ha detto...

E' bello incontrarsi nelle stesse letture! Notte Gus!

Lucia Nadal ha detto...

Grazie Fiorella! Come stai? Auguri per liete giornate.

Sara ha detto...

Per esperienze vissute ai poeti credo poco!
Non amo l'ipirazione del momento...
Ne sogni, ne illusioni!
Si deve andare oltre..oltre!!
Molti di loro,anche famosi,sono finiti male!
Che cosa ci hanno insegnato di concreto? mi chiedo!
La comprensione nella realtà, aiuta, ti aiuta: non fa sognare!
Si sogna di notte!
Buon sogno Lucia! :)

Lucia Nadal ha detto...

Grazie per il buon sogno! A me piace tanto, tantissimo la poesia.
In questo momento mi piace tutto quello che si riferisce al Creatore! buona giornata!

Anonimo ha detto...

Il telefono quando è occupato fa tu tu tu tu.

Lucia Nadal ha detto...

Il mio fa: ric ric ric Ciao!

FarfallaLegger@ ha detto...

Non mi dimenticare...
Bella poesia di un poeta che non conoscevo...Bella serata cara

Lucia Nadal ha detto...

Non ti dimentico!!! Il mio augurio per le tue prossimissime vacanze e di godere di ogni attimo pienamente! E' l'amore che fa belle le nostre giornate! Abbracci!