La mangiatoia

17 comments


Ecco il primo luogo dell'incontro tra Dio e gli uomini.

Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

17 commenti:

  1. Beh, se magnava da dio, si vede! XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei proprio spiritoso! Un bel ciao.

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e buona giornata. Ciao Sara: mi piace di più!

      Elimina
  3. La mangiatoia è il luogo in cui gli animali trovano il loro nutrimento. Ora, però, giace nella mangiatoia Colui che ha indicato se stesso come il vero pane disceso dal cielo – come il vero nutrimento di cui l’uomo ha bisogno per il suo essere persona umana. È il nutrimento che dona all’uomo la vita vera, quella eterna. In questo modo, la mangiatoia diventa un rimando alla mensa di Dio a cui l’uomo è invitato, per ricevere il pane di Dio. Nella povertà della nascita di Gesù si delinea la grande realtà, in cui si attua in modo misterioso la redenzione degli uomini».
    Grazie Lucia,un abbraccio!
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A proposito di redenzione la Rosanna mi ha regalato un libretto con tante belle frasi sulla Pace. Sul retro-copertina c'è questo pensiero: questo piccolo libro su come portare la Pace sulla Terra, può aiutarti a cambiare la tua vita. Contiene preziosi segreti che ti verrà voglia di condividere con altri. (Vedi lo sto già facendo!) In ogni pagina troverai una verità che può aiutarti a liberare il potere nascosto dentro di te.
      Il pensiero di oggi: Per portare la pace sulla terra, vivi bene e con GENEROSITA' questa giornata, con pensieri gentili per tutti. Ciao Dani

      Elimina
  4. MANGIATOIA

    Così la mangiatoia veniva raffigurata come una sorta di altare. AGOSTINO (chi se non lui) HA INTERPRETATO (a modo suo) il significato della mangiatoia con un pensiero che, in un primo momento, appare quasi sconveniente, ma, esaminato più attentamente, contiene invece una profonda verità. La mangiatoia è il luogo in cui gli animali trovano il loro nutrimento. Ora, però, giace nella mangiatoia Colui che ha indicato se stesso come il vero pane disceso dal cielo – come il vero nutrimento di cui l’uomo ha bisogno per il suo essere persona umana. È il nutrimento che dona all’uomo la vita vera, quella eterna. In questo modo, la mangiatoia diventa un rimando alla mensa di Dio a cui l’uomo è invitato, per ricevere il pane di Dio. Nella povertà della nascita di Gesù si delinea la grande realtà, in cui si attua in modo misterioso la redenzione degli uomini. (BXVI, Gesù di Nazaret, l’infanzia di Gesù)
    Tra un po' diranno chi era il bue e l'asinello!??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un saluto e una preghiera per questo Papa che ha parlato, scrivendo. Grazie Sara! Buona giornata.

      Elimina
  5. ¸.•’★¸.•’★*•~-.¸-(★Tanti auguri Lucia★)-,.-~*¸.•’★¸.•’★
    …..*………*
    …..*……………*
    …*………………..*
    ..*………………….*
    .*……………………*………*….*
    *…………………….*…*…………..*
    .*…………………….*……………….*
    ..*…………………….*…………….*
    …*…………………………………*
    …..*…………………………….*
    ……..*………………………*
    ………..*………………….*
    ……………*……………*
    ………………*……….*
    …………………*…..*
    ………………….*..*
    ……………………*
    ……………………*
    …………………..*
    ……………………*
    ……………………..*
    ………………………..*
    …………………………..*
    ……………………………*
    ………………………….*
    ……………………….*
    ………………………

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del pensiero e del lavoro.

      Elimina
  6. Il primo incontro lo vedo più chiaro nell'Annunciazione.
    Ciao Lucia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gus. Quando Paolo si sveglierà dal sonnellino chiererò a lui cosa ne pensa. Per ora la penso come sopra. Ciao.

      Elimina
    2. MOLTO più TERRENO!
      La nascita di un BAMBINO!
      L'inCONtro CON Dio riSALE MOLTO tempo PRIMA.

      Elimina
  7. Buon onomastico cara Lucia, sono in ritardo ma ancora in tempo. Un abbraccio grande cara e buona domenica ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Saray, con l'augurio che tu trascorra un buon fine settimana ti ringrazio per gli auguri, un forte abbraccio.

      Elimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o