giovedì 13 febbraio 2020

Cioccolato primo amore

Amo ciò che mi nutre: il bere il mangiare, i libri(La boetie)
I piatti si leggono e i libri si mangiano (Marcel Proust)
Sempre pallida e assorta, leggeva con aria dura, accanto a una tazza di cioccolata ormai fredda.
(Colette)




Ci pensate? Pane burro e zucchero: la merenda di un  tempo...Ora il burro è troppo grasso, fa male e lo zucchero rovina i denti....ma quando il burro e lo zucchero si scioglievano amalgamandosi ben bene ......una delizia...
Poi  è arrivata dalla Svizzera golosa  la tavoletta di cioccolato al latte che trovevamo dal panettiere in una confezione color viola e La pubblicità della mucca dello stesso colore?

Ho sempre preferito il cioccolato fondente: Nero, leggermente amaro , pastoso, una golosità unica... Certo non per tutti i giorni...
Le rosse praline aromatizzate alle nocciole... ? D'altronde chi può dimenticare i sapori.dell'adolescenza.
Ora mi sono state proibite....uff! Una rassegnazione obbligatoria e non passeggera  che le labbra e la lingua invano cercano di allontanare dalla memoria.....
Oggi no, non si può più violare la prescrizione !


Immagine



                               Estate 1969 (S. Maria Maggiore (NO))




2 commenti:

Tomaso ha detto...

Cara Lucia, quanto mi piace la cioccolata, direi di tutti i tipi e colori, se anche so che sempre non fa bene.
Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

Gus O. ha detto...

Sei tanto dolce Lucia.
Bacio.