martedì 3 luglio 2018

Tesori d'azzurro


Immagine correlata


Tesori d'azzurro. che ogni giorno in volo ripetuto
porto alla mia terra!
Polvere dalla terra.
che ogni giorno porto al cielo!

Oh quante ricche le mani della vita.
tutte piene di fiori del Cielo!
Quanto pura, ogni stella, nel bruciar
i dolori della vita!
Oh quanto ricco io, nel regalare a tutti
tutto quello che raccolgo e
cambio coi miei sogni!

Che gioia questo volo quotidiano,
questo libero servizio,
dalla terra al Cielo
dal Cielo alla terra! (Juan Ramon Jimenez)


Ogni alba mi ricorda che vivere è l'infinita pazienza di ricominciare.
E se ieri ho sbagliato strada, ripartire da capo.
E là dov'ero seduta, rialzarmi.
Salpare ad ogni alba verso un azzurro mai visto:
forse verso isole nuove, intatte.
Ma assolutamente attenta a non andare per giorni già vissuti
verso fotocopie di altri giorni....

Le parole più caratteristiche della mia fede iniziano tutte con un piccolo "ri"
.Due sole lettere per dire "da capo", "ancora", "di nuovo", "un'altra volta".
Sono le parole rinascita, riconciliazione, risurrezione, rinnovamento, rimettere il debito.
religione.....
Quella piccola "ri" mi ricorda che non mi debbo arrendere, c'è un incontro di cui assolutamente non ti devi stancare!

E' Dio che mi dice:"Vieni con me, vivrai solo di inizi, non stileremo consuntivi, ma tracceremo preventivi".

Padre Vannucci mi ricorda che la vita spirituale è crescere a più libertà, a più consapevolezza, a più amore.