Pagine Bianche

6 comments


Ebbene, lo confesso: tornata in anticipo dalle vacanze non ho voglia di scrivere. Non so cosa scrivere. Potrei parlarvi del perchè sono già a casa, ma preferisco evadere. Pagine Bianche: e perchè nò?

Pagine bianche: silenzio, povertà. Sulla società di oggi, che di pagine bianche conosce solo quelle dell'elenco telefonico. Che non sa tacere, che ha orrore del vuoto. Anche in Chiesa. Nella mia parrocchia non si possono lasciare momenti di silenzio. Avanti suona! Avanti canta! Non lasciamo spazi vuoti.....

Signore nostro, quanto vorresti - vero? - che Ti lasciassimo qualche spazio vuoto.

E invece le nostre preghiere (parlo di quelle mie...) sono un gran parlare, parlare, chiedere, recitare, distrarsi e magari pensare alla cena (o pranzo) da preparare, invece di lasciar parlare Te.

Ascoltare: una rara virtù!

Succede nella preghiera come nelle conversazioni con le amiche: quando una sembra che ti ascolti perchè ti guarda con espressione intenta, spesso, è perchè sta pensando a quello che lei, o lui, dirà dopo.

Ascoltare Dio significa restare in silenzio. Dio non parla come facciamo noi di solito. Se vogliamo "accogliere" primo dobbiamo fare il vuoto.

Pensateci: Guai se la televisione, la radio, il computer, tacciono per un momento: pensiamo subito a un guasto.

Il silenzio è povertà. E' spogliarsi di ciò che è superfluo. E' igiene mentale.....

E allora, Signore, pagine bianche! Scrivi Tu per me, anche se so che, rispettoso del mistero, non ci scriverai nulla! Buonanotte.
Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

6 commenti:

  1. Scrive ma noi non sappiamo leggere. Queste sono le vere pagine bianche

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sappiamo o non vogliamo leggere. Urgono occhiali speciali! Abbraccio.

      Elimina
  2. Cara Lucia, purtroppo questi sono quei giorni vuoti che ti domandi che cosa stai cercando!!! Ma se pensi bene hai tutto al tuo fianco!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso sono giornate in cui la riflessione e il silenzio sono benedette!Ciao caro Tomaso.

      Elimina
  3. xke sei tornata prima? che è successo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fiore cara Grazie per essere venuta a trovarmi. Io al mare? Scelta sbagliata: il sole, il cielo, il mare.....troppa immensa bellezza e non poter guardare come vorrei....mi intristisce. I miei occhi hanno subito ben 5 operazione per un Puker alla macula e tre cataratte! "Lucia, per fortuna che porta un nome molto significativo, altrimenti cosa le sarebbe successo?" parole del mio medico oculista. "Abbia riguardo, perchè potrebbe insorgere una nuova maculopatia, quella chiamata "senile"" Lo schermo del computer è nocivo.
      Oggi ho ritirato il contrassegno azzurro quello dei disabili.
      Penso sia la ragione principale della mia malinconia. Ho bisogno di tempo per rasserenarmi. Io so chi potrebbe aiutarmi......
      Ciao cara amica e buona giornata.

      Elimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o