Stupore di un mondo stupendo

15 comments



C'è stato un periodo, un tempo, abbastanza lontano, in cui tutto era stupore.
Nel senso che tutto era pieno di stupore. Le cose, non erano semplicemente cose, e l'acqua non era acqua solamente, e il cielo era un po' più del cielo. Tutto però portava i segni di antiche battaglie, il male e il bene andavano alla guerra, c'era un torneo infinito che le stelle guardando dall'alto dei cieli, sapevano leggere i segreti dei cuori delle persone; i loro cuori erano come libri aperti.
E pareva che tutto stava per finire, e ogni giorno iniziava come se fosse la prima volta, e il sole faceva la lotta con il buio. e la gente pregava che vincesse il sole, e brillasse per un giorno ancora, e dopo un altro, fino a.....non lo so fino a quando.....perchè poi ci sarebbe stato il Regno eterno.

Tutti conoscevano che l'uomo era l'immagine di Dio, ma tutto attorno c'era il mondo e in lui si rifletteva, e in quel mistero gli Angeli si specchiavano negli occhi degli uomini e quegli stessi occhi erano pieni di universo. E se c'era una foresta era strapiena di simboli e traboccava luminosa di storie e di ombre a segnarne i confini in modo che lo sguardo di Dio, che si posava su ogni cosa, potesse dissipare le ombre.

Le ore erano mutevoli e facevano sì' che un giorno triste fosse infinito, mentre un giorno di gioia volava veloce.
I minuti erano vesti che il vento faceva mutare e tremare al pensiero del Giudizio del Signore.
E tutti, anche i bambini, si aggrappavano al seno della speranza e così tutto si trasformava in preghiera che si rivolgeva all'alto dei Cieli. Ogni tanto un Angelo veniva a controllare e a benedire.
Perchè era tutto pieno di stupore.

Proprio come oggi.




Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

15 commenti:

  1. Cara Lucia, noi tutti dobbiamo cercare di ricavare da ciò che vediamo, sempre con lo stupore di una cosa nuova...
    Solo così la vita ci darà sempre delle sorprese.
    Ciao e buona settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso. Sempre momenti nuovi. Le cose di ieri sono passate, ne verranno di nuove. Buonanotte-

      Elimina
  2. DiCi?
    E agli ANGELI CHILO dice e CHI gli dà questa cerTEzza?

    RispondiElimina
  3. DiCio. Non 6 tu che racCONTI e traDUCI Ciò che Racconta il CIELO?

    Inutile non ti so imitare! Buona notte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. inVECE SEI STATA perFETTA!
      Ho apPENA scRITTO da QUAlche pARTE che biSOGNA cerCARE di ruBARE da QUAlche deMONIO QUAlche xla del CIELO.
      Tu sai che i deMONI una VOLTA apPAR-TE-tenevano al CIELO?
      TELA dico IO la xla delle XLE:
      "I deMONI hanno paura della MADRE del CIELO come i nostri piccoli dei LORO GENI-TORI".
      Ma tu QUESTA la sapevi.
      Perché non ci parli di CHI hai inCONTRAto nella VIA?
      alMENO nella VERITA?
      ... nella VITA!

      Elimina
  4. Oggi è domani.
    Mi stupisco.
    Ciao.

    RispondiElimina
  5. Di che ti stupisci Gus? Che già stai bene? Che io faccio la monella imitando Angelo? Dello stupore di un mondo che appare stupendo se lo guardi con gioia, malgrado il dolore che il Nepal ci invia? Parlami: ti racconterò. Verso sera. Ora pisolo perchè la nera Tequila mi ha fatto impazzire!!! CiaoGus

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo il riPOSO è sempre un altro GIOrNO?
      E fu sERA e fu MATTIna.
      CHIsSA' cOSA facEVA tra QUE-STI ATTImi.
      deSIDERava FOR SE già la DONNA?

      Ma dovEVA FARE prima l'uOMO per PO'TER TRArRE la DONNA.
      ASTA SER.

      Elimina
  6. Io non direi che desiderava già la donna, ma pensava ad Adamo che vedeva troppo solo. E gli fece una compagna.
    Della mia vita trascorsa, dei giorni accarezzati, delle tante persone incontrate, posso tracciare una mappa, ma non ho nessuna mappa da tracciare per la vita che arriverà. Ciao Angelo. Il mal di testa non se n'è andato. Andrò a letto presto. Oggi è Santa Valeria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da un mal di testa di GIOve nacque MI-NERVA.
      E così anche per DIO, che si rompEVA A.D.aleggiarsi sulle acque, venne il TEMPO di trovare MOGLIE.
      E MICA E' facile per un DIO sPOSArsi, se gli DEI sono TUTTI maschi e femmina a.C.coppiATI.
      Per LORO è come chi si riproduce da SOLO, si AMA da SOLO.
      Per questo la CELLA...LA' si sDOPPIA nel grembo MATER..no.

      For SE dovRESTI far l'AMORE un PO' di PIU' e non ridere come FECE SARA.
      CHI TELO imPEDIsce?
      FARE l'AMORE con DIO, come LO FAcEVA TE RESA da Vila o AVIDA?
      Io non scherzo!
      IO SONO il MEsSAGGIO dell'AMORE CELESTE.
      Però quando FACCI-AMO l'AMORE in CIELO ci arRIVA un DI-AVO-LETTO dalla TERRA. Qui è tutto al contr'ARIO rispetto a VOI che quando fate quelle cOSE ci prendete un nostro ANGIO-LETTO.
      Ma alla FINE VINCEREMO NOI perché NOI non VENIAMO mai da VOI.
      Mi chiedo: MAIo che ci sto AFFARE qui DATE'?
      Hai fatto per CASO qualcosa con DIO?
      come lo AMI?
      inSEGNAci a conTE...PARLO.

      Il TUO MAL è PRIMItives?

      https://www.youtube.com/watch?v=AjQEwjLpNiA

      Elimina
  7. Non nominarmi i diavoli.....non voglio nemmeno parlarne.
    Cosa fai qui? Fino ad oggi hai fatto il bravo amico, ora stai uscendo dal seminato.
    Il Signore si ama col cuore, con gli occhi, con tutto te stesso. Pensi a Dio e già il cuore palpita, non ci si può distrarre. Nessuno mi distrae
    Mercoledì: arriva Padre Giorgio (Blog Footprintd of Jesus) Carmelitano per la lezione di orazione.
    Teresa D'Avila, grande Maestra di orazione. Leggi la Sua vita......Imparerai molte cose!Nei Santi Carmelitani ci sono tre dottori della Chiesa e non è poco!
    Vado.
    Mal non mi piace proprio neanche un po' Buona serata con Gus e co.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 0K, ho sBAGLIATO un'altra VOLTA.
      IO SONO USCITO dal CAR...MELO.
      Non ci riTORNO senza la MIA sPOSA.
      Tieniti PURE il F.T.nT.
      Conosci il GUARDIANO del Purgatorio?

      Elimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...