martedì 14 agosto 2012

E' la vita che è così




E' la vita che è così.
Signore Ti ho trovato nel vento, nelle giornate calde d'estate, nelle notti stellate, in ogni fiore, in ogni filo d'erba, ma ho anche imparato,  Signore, a cercarti nel dolore, nella sofferenza.  In questi giorni che la vita di Sandro sta evolvendo Ti sento presente tra noi, perchè Tu soffri con i sofferenti e Ti fai fratello con i moribondi.  So che finchè le Tue mani ferite, le Tue braccia aperte per chi vive accanto a chi sta per raggiungerTi in Paradiso, ci aspetteranno dalla Croce, sarò sicura che Tu ci abbracci, ci consoli, ci accarezzi con il Tuo Amore di Padre misericordioso.
Da Te che sei il Creatore del cielo e della terra.

16 commenti:

dagioia ha detto...

Una preghiera intensa Lucia!♥
Ciao

Shane ha detto...

Ciao! Che bella *_* Buon ferragosto!

Sara ha detto...

Dio è essere-amore: essere per essenza e amore per essenza, che si rivela pienamente e totalmente.
Ci vuole impegno e costanza!
Un bacio Lucia e buon ferragosto! :)

Lucia Nadal ha detto...

grazie Dani! Io lo so che ci sei vicino.

Lucia Nadal ha detto...

Ciao Shane!Buona Festa dell'Assunta!

Lucia Nadal ha detto...

Si rivela in un cammino sempre nuovo e a volte inaspettato. Buona Festa dell'Assunta!

rosella ha detto...

,,,,,,,come è immensa la tua fede Lucia,,,,,io sono ancora così lontana......

Ti auguro Buon Ferragosto e ti abbraccio!

CIAO!

Lucia Nadal ha detto...

Non avere premura, ma fiducia! Una buona festa dell'Assunta a te che sei così vicina al Mistero.

Fiorella ha detto...

Ciao Lucia, un bacio!

Anto ha detto...

Sei nella prova Lucia e le tue parole escono dal cuore e vanno dritte al cuore di Dio, dopo aver seminato speranza nei nostri. Vorrei tanto riuscire ad avere occhi che vedono oltre,avere parole di speranza, pensieri di vita.Ma questo è un momento in cui il mio più grande desiderio è andarmene senza disturbare nessuno. Rifugiarmi nelle Sue braccia e smettere di soffrire.

dagioia ha detto...

Ciao Lucia ti sei stancata oggi?
Mi è piaciuto molto ciò che ha detto padre Mario, ho pensato molto1
Un abbraccio!

Anto ha detto...

Ho saputo da Daniela. La vita è così. Non dobbiamo mai attaccarci troppo ad essa , ma imparare a prenderne le distanze.Se un giorno sembra che la morte ci risolva i problemi, un altro giorno in quei problemi scopri la vera vita.Sono vicina a te e a Paolo nella preghiera. Un abbraccio forte.

Lucia Nadal ha detto...

Anto: tu sei nelle Sue braccia! Lui ti vuole così: generosa, dolorante e amorosa verso di Lui: Grazie Anto.

Lucia Nadal ha detto...

Ciao Dani! Grazie per il braccio affettuoso che mi hai donato! E' stata una giornata importante! Enrico mi ha commosso perchè, abbracciando Paolo, è scoppiato in un pianto ricco di nostalgia. Nostalgia di famiglie riunite come abbiamo sempre fatto e poi gli mancavano i suoi figli e non vedeva l'ora di arrivare a Bordighera per riabbracciarli!I miei nipoti di Roma sono ripartiti alle sette e mezza, di sera, dando appuntamento per il 14-15 di settembre per una "cuginata"!

Lucia Nadal ha detto...

Grazie Anto! Ci sentiremo!

dagioia ha detto...

Ho visto tutto Lucia, è una grande famiglia la vostra, anche se provata al crogiolo, ne è uscita più pura,
Baci♥