lunedì 18 luglio 2011

Non sappiamo parlarti, Signore di Donata Doni



Non sappiamo parlarTi, Signore.
Parlarti come si parla
alla propria anima,
senza ingannarci,
senza ingannarTi.
ParlarTi come il fiore che s'apre,
come l'astro fisso nella Tua luce,
i cieli assorti nel Tuo splendore.
Non sappiamo che dirTi
trascurate preghiere,
o lanciarTi il grido, della carne ferita.
Insegnaci le parole del silenzio.

1 commento:

lucianadal ha detto...

Nelle lodi di questa mattina c'è un'antifona che dice:"Il mio cuore è pronto per Te, per Te, mio Dio" Io sento che il mio cuore è pronto per essere riempito da Cristo dalla Sua Santissima Madre....aspetto...quando succederà questo miracolo! Grazie per i messaggi postatemi, sono un invito e una speranza, una speranza che "il nostro cuore non si è perduto e che i nostri passi non hanno smarrito la Tua strada!" Abbracci a tutti e due!