Prego di G. Sacino ( domenica del Cieco nato)

2 comments


 




A noi certo, Signore Gesù, non manca la luce;
le nostre case sono piene di lampade,
le vie del progresso
illuminano e tentano,
e quelle del successo
offrono suggestioni che abbagliano.
Allora, perchè non siamo felici?
Maestri di pensiero ci dicono
di poter fare a meno di Te,
ma lo sguardo non brilla.
Persino il cuore dei giovani è spento;
solo tra bimbi innocenti
rifulgono sguardi di luce.
Nella Tua Chiesa
troppe lampade, su alti tubi,
poco illuminano e niente riscaldano.
Signore Gesù, Ti chiediamo:
liberaci dalla tentazione di essere fari,
aiutaci solo ad essere piccola fiamma,
fiamma viva che illumina
riscalda e incendia
chi cerca in semplicità
la Luce vera.
Che io veda, Signore Gesù,
che io Ti veda.
Amen.

 

Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

2 commenti:

  1. "Chi, nel cammino della vita,
    ha acceso ance soltanto una fiammella
    nell'ora buia di qualcuno,
    non è vissuto invano".

    Un caro saluto.

    Rosella e Carlo.

    RispondiElimina
  2. lucianadal05/04/11, 11:53

    amici miei cari, grazie di tutto!

    RispondiElimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...