lunedì 17 gennaio 2011

Anastasio Ballestrero Tutto è grazia




Accogliendo dalle Tue mani la vita,
dalla Tua provvidenza e dalla Tua misericordia ogni cosa,
tutto diventa buono,
tutto è grazia.
A renderci beati ci basti la Tua volontà,
ci basti la certezza della Tua misericordia
e del Tuo dono.
Allora le cose di questo mondo non ci imprigionano,
ma ci liberano.
Sono rivelazione del Tuo Amore di Padre:
e questa è beatitudine.

1 commento:

anonimo ha detto...

Grazie, Lucia, per il pensiero di spiritualità.
Una riflessione che fa sempre bene.
Un cordiale saluto.

Carlo, con Rosella.