Umiltà: virtù che spesso viene derisa.

5 comments



Beati gli umili, perché hanno capito praticamente tutto!

Il Medioevo cristiano dava una importanza grandissima alla virtù dell'umiltà.

Il mondo moderno non la considera più una virtù, anzi la guarda con compatimento, la considera un segno di debolezza.

Negli ultimi vent'anni non mi sembra di aver mai sentito elogiare una persona dicendo che è umile.

D'altronde, se vi dico "immaginate una persona umile" a voi viene in mente un uomo piccolo, povero, con le spalle curve, che sta zitto quando gli altri parlano, che non si ribella quando gli vien fatto un torto, insomma un debole, un vinto.

E viene in mente questa immagine perché si è perso il significato profondo, spirituale dell'umiltà.

L'umiltà implica un atteggiamento verso il mondo, verso gli altri, verso noi stessi e verso Dio.

Incominciamo con l'orientamento verso il mondo.

Noi viviamo come se le risorse della Terra fossero illimitate.

Il nostro modo di pensare è rimasto quello dei primi agricoltori.

Dovremmo aver sempre presente che la Terra è un piccolissimo granello di sabbia nell'infinità dell'Universo.

E che tutte le stoltezze che compiamo peseranno nei millenni futuri sui figli dei nostri figli.

Il nostro orgoglio è smisurato. Siamo convinti che le nostre azioni siano sagge, razionali. In realtà procediamo come dei ciechi.

Solo l'umiltà ci aiuta a vedere.








Van Gogh - Primi passi


Ci accorgiamo di quanti sono intolleranti, convinti di avere in tasca la verità.

Ammiriamo chi ha ferme convinzioni politiche, chi si batte con accanimento, chi insulta i suoi nemici, li trascina nella polvere.

Ammiriamo i vincitori, i prepotenti.

Giudichiamo, condanniamo ed esaltiamo chi giudica e condanna.

Non ci viene mai in mente che, fra poche generazioni, le idee per cui abbiamo combattuto avranno perso totalmente di senso?

E delle ideologie del nazismo e dello stalinismo?
Quelle che hanno causato dolori spaventosi, crudeltà terrificanti.
Sembravano eterne, incrollabili, e ora?

Dobbiamo, con umiltà,  riconoscere che  possiamo sempre sbagliare e che abbiamo sempre da apprendere.

C'e, dopo tutto questo analizzare, da esaminare l'atteggiamento più importante, che determina i nostri pensieri e le nostre vite, ed è quello  verso Dio.

In una società ormai scristianizzata, questo tema riguarda solo la parte più segreta dell'animo umano.
L'uomo non può darsi la fede da solo.

Perché la fede non è un fatto intellettuale, è amore appassionato per Dio.

E questo amore è Dio stesso che lo accende.

L'uomo può solo predisporsi ad incontrarLo. E lo fa pregando, diventando niente davanti a Lui.

Questo diventare niente di fronte a Dio  è l'umiltà.

Un abbandono totale, una accettazione totale, un vuoto che Dio, riempie del calore ardente dell'amore, che divampa, commuove e sazia l'animo inaridito.

L'umiltà  è dunque una importante virtù.

Essa ci rende consapevoli dei nostri doveri verso la Terra e il futuro.

Ci spinge a trattare gli altri con amore.

Ci rende  riconoscenti.

Nel nostro animo, è sorgente di forza e di fede.

Parla l'italiano scampato al disastro aereo "Non ricordo più nulla, solo il fuoco"
Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

5 commenti:

  1. L'umiltà è una beatitudine e apre la strada che porta nel Regno dei Cieli.
    Ciao Lucia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, la mia strada è corta e faticosa, ma la Misericordia del Signore arriverà nel giorno giusto. Buonanotte Gus

      Elimina
  2. L'umiltà...che rarità oggidì. Eppure lasciando da parte l'importanza enorme cristiana, manca proprio ai giovani che sanno tutto e non ascoltano i consigli...è solo un esempio purtroppo. Buona serata Lucia ^_^

    RispondiElimina
  3. Ciao Saray! Ciao cara. Tutto bene a Bibbione? e Leon gioca con la sabbia?
    A giugno sono stata un po' di giorni al mare e andavamo alla spiaggia dei cani, perchè Ada ha ora una signorina di sei mesi, vivacissima e tutta nera: Tequila!
    Ti aspetto. L'estate è ancora giovane malgrado il caldo già sofferto. Buona notte.

    RispondiElimina
  4. ... che meraviglioso inno all'umiltà!
    Hai proprio ragione, è una virtù poco apprezzata al giorno d'oggi ... ma che importa? Come tutte le virtù più grandi, l'umiltà giova allo spirito di chi la nutre dentro di se, a dispetto di tutto quello che gira intorno.
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...