Cristo verrà veramente una seconda volta?

21 comments





Se recitiamo lentamente il Credo, avvertiamo questo avvenimento. Questo è il cristianesimo.

Ma come faremo a riconoscerlo? Come faremo a capire che è veramente Lui?

Non voglio dare risposte frettolose, lascio il discorso qui.




"Va' e non peccare più". Dice Gesù all'adultera.

Ho sempre pensato che fossero parole "bonarie". Lui sa mi dicevo, che tanto oggi stesso, domani, ritorneremo a peccare, perciò ci dà un segno della Sua benevolenza. Le sue parole, mi son sempre detta, significano pressapoco: io ti sono sempre vicino anche se peccherai.

Come se, il perdono, fosse una conseguenza del peccato, quindi un diritto acquisito.

Invece è sull'amore che si fonda! Come ricorda il Vangelo di Luca " Per questo io ti dico: sono perdonati i suoi molti peccati, perchè ha molto amato. Invece colui al quale si perdona poco, ama poco."

Nel mio caso il peccato è stato quello di ignorare le domande poste all'inizio: le ho evitate!

Di fronte al problema io non mi sono disturbata a riflettere, ho evitato le domande! Soprattutto non ho risposto a me stessa. E non ho risposto a voi!

D'un tratto ho capito che senza queste domande io non esistevo. Il problema non è quello di dare risposte giuste, ma che io consisto in un Tu che si fa presenza; che è presente in ogni cosa, in ogni persona che vive attorno a me.

Il peccato è prendere Dio alla leggera, E' il non ricordare la Sua vita con noi....è vergognarsi di Cristo.

E' girare la testa davanti alle domande più importanti.

Posso dire cose belle, più traboccanti di cristianesimo, ma può essere un modo per evitare la polvere che siamo e il Tutto che è Lui.




La Fede che sento di avere mi ricorda che Dio è buono non bonario, ed essendo buono vuole tutta la nostra vita; per questo ogni istante della nostra vita, è carico di valore e della Sua presenza.




Mai come in questo momento duro e angosciante per il succedersi delle continue guerre e dello scarso valore che diamo alla vita stessa; ho capito queste cose.




Nella preghiera cristiana per il ritorno di Gesù è sempre contenuta anche l’esperienza della presenza.

Questa preghiera è mai riferita solamente al futuro. Vale, appunto, ciò che il Risorto ha detto:

« Io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo » (Mt 28,20). Egli è adesso presso di noi, in modo particolarmente denso nella presenza eucaristica.

L’Apocalisse si chiude con la promessa del ritorno del Signore e con la preghiera che essa si realizzi: «Colui che attesta queste cose dice: “ Sì, vengo presto! ”. Amen. Vieni, Signore Gesù! » (22,20).



Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

21 commenti:

  1. Riguardo al titolo del post, non ci è dato sapere. Solo Gus sembra saperla più lunga.. eheh.. un bacio di buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristo ha promesso che tornerà per giudicare. Lucia non si domanda se nel frattempo venga di nuovo per morire un'altra volta nella Croce. Io la so corta. Non mi lascio andare all'immaginazione. Credo soprattutto in quello che leggo nei Vangeli.

      Elimina
    2. Lo sapevo che si sarebbe piccato il buon Gus.. diciamocela tutta: ritenere le Sacre Scritture fonte imprescindibile solo per ciò che fa comodo non è il massimo. Quante volte giustifichiamo la Chiesa "perché fatta da uomini"? Non è che siano arrivate dalla galassia le Scritture. Per abbandonarsi realmente al mistero non ci servirebbe neanche un rigo.

      Elimina
    3. Franco, io ,infatti, non mi pongo nessun problema. Parlo di Scritture per rispondere a te che pensi a un altro figlio di dio che venga sulla terra.

      Elimina
    4. I discepoli hanno parlato del ritorno di Gesù, ma soprattutto hanno testimoniato che Egli è Colui che ora vive, che è la Vita stessa in virtù della quale anche noi diventiamo viventi (cfr Gv 14,19).Nei discorsi di addio nel Vangelo di Giovanni, Gesù dice proprio questo ai suoi discepoli: «Vado e vengo a voi » (14,28). Buonanotte!

      Elimina
    5. Io non penso Gus, al massimo ipotizzo.. certo non gli direi: torna indietro che le Scritture non ti hanno previsto.. ;)

      Elimina
    6. Spiegami in base a quali deduzioni ipotizzi la venuta sulla Terra di un altro figlio di dio. Non l'ho sentito dire da nessuno, non ho questo presentimento, non riesco a ipotizzarlo da nessun passo del Vecchio e Nuovo Testamento. Te lo dice Patalice?

      Elimina
  2. Abbandonarsi al Mistero. Dio forse cattivo, ingeneroso, lento nel dare come il giudice iniquo e come noi tutti? Se invece infinitamente buono e misericordioso, come mai non accade il Regno tra noi? Perché non glielo chiediamo, non gridiamo a Lui giorno e notte. Perché non domandiamo? Perché non abbiamo fede, non viviamo la fede, con una certezza che alimenti la nostra domanda. La domanda richiede che sia saldo nel cuore il giudizio di certezza su Dio, allora uno si abbandona veramente e si appoggia fino in fondo sul Mistero, nelle cui mani affida tutto. Solo così può ottenere qualche cosa, se si fida e si abbandona totalmente, perché lasciandosi andare comincia ad appartenere a Lui e a essere una cosa sua. L'immensa potenza di Dio comincia a operare solo in chi la stima veramente, solo in chi si abbandona.
    Ciao Lucia.

    RispondiElimina
  3. Oggi sentivo il cardinale Sarah che inveiva contro la comunione ai divorziati... "non bisogna farsi illudere da facili guadagni..". Chissà che ne pensano alla Sacra Rota...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La comunione deve essere preceduta dal pentimento. E' il confessore che deve rimetterti il peccato.
      Un matrimonio contratto in malafede è logicamente nullo e la Sacra Rota provvede a scioglierlo.
      Se lo fanno per soldi sono cazzi acidi.

      Elimina
  4. Cristo verrà davvero una seconda volta?
    Spero di no, perché già la prima ha fatto 2000 anni di danni XD

    Un superabbraccio, Lucia!^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' tornato Moz.. e si vede... ;)

      Elimina
    2. Mikiz, guarda che capolavoro ha fatto con te!!!
      Un salutone,monello!
      Dani

      Elimina
  5. Credo che nessuno di noi abbia esattamente idea della Potenza che ci sovrasta; se fossimo davvero consapevoli del potere di Dio ci guarderemo bene dal commettere o anche solo pensare certe cattiverie! Però hai ragione, Dio è buono ... ma è anche giusto, giusto come nessun essere umano potrà mai essere.
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  6. Temo che se Gesù tornasse sulla terra questa volta non farebbe tempo ad arrivare ai 33 anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No. Cristo tornerà sulla Terra per giudicare i vivi e i morti. Certamente non sarà lui ad essere crocifisso.

      Elimina
  7. E leggendo questo brano dei Vangeli:

    "

    Dal Vangelo secondo Luca 18,1-8



    In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli una parabola sulla necessità di pregare sempre, senza stancarsi: «C’era in una città un giudice, che non temeva Dio e non aveva riguardo per nessuno. In quella città c’era anche una vedova, che andava da lui e gli diceva: Fammi giustizia contro il mio avversario. Per un certo tempo egli non volle; ma poi disse tra sé: Anche se non temo Dio e non ho rispetto di nessuno, poiché questa vedova è così molesta le farò giustizia, perché non venga continuamente a importunarmi». E il Signore soggiunse: «Avete udito ciò che dice il giudice disonesto. E Dio non farà giustizia ai suoi eletti che gridano giorno e notte verso di lui, e li farà a lungo aspettare? Vi dico che farà loro giustizia prontamente. Ma il Figlio dell’uomo, quando verrà, troverà la fede sulla terra?».


    In cauda venenum. La frase è angosciante. Non c'è da stare allegri.

    In un altro Vangelo fa intendere che il giorno del Giudizio separerà la zizzania dal grano e l'erba cattiva sarà bruciata.

    E quando sorella Morte busserà alla nostra porta guai a chi sarà trovato macchiato di peccato.

    RispondiElimina
  8. La Parola di Dio non è a nostro uso e consumo! E' sacra!
    Non è liquida. Trasmette un messaggio ben preciso.
    Ciao August, ciao Lucy,♥ ti ho sentita un poco provata, domani andrà meglio.
    Un abbraccio a tutti e due.
    Dani

    RispondiElimina
  9. Sono arrivata proprio adesso e sono felice che a tutti il post sia piaciuto.Più o meno.
    Miki...sei tornato nonostante il titolo o proprio per il titolo! L'importante che tu sia venuto a salutarmi. TVB monello!! Buon fine settimana a tutti e ancora grazie. Lucia

    RispondiElimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...