giovedì 20 febbraio 2014

Santa Teresa D'Avila







Per comprendere il pensiero di Teresa in materia di orazione bisogna sentirla pregare.


«O bontà infinita del mio Dio, vedo chi siete Voi e chi sono io; e nel vedervi da me così diverso, o delizia degli angeli, vorrei consumarmi tutta in amarvi! Oh, come sopportate chi vi permette di stargli vicino! Che buon amico dimostrate di essergli, Signore! Come lo favorite, e con quanta pazienza sopportate la sua condizione aspettando che si conformi alla vostra! Tenete in conto ogni istante ch'egli trascorre in amarvi, e per un attimo di pentimento dimenticate le offese che vi ha fatto. Questo io so per esperienza, e non capisco, o mio Creatore, perché il mondo non corra tutto ai vostri piedi per intrecciare con Voi questa particolare amicizia»

4 commenti:

Gus O. Orsini ha detto...

Incredibile!
Ciao Lucia.

Gus O. Orsini ha detto...

Nella colonna di destra del tuo blog su Google+Followers devi scegliere il colore chiaro, altrimenti non si legge lucia nadal.
"Il mio profilo" non è cliccabile e nemmeno la foto.
Ciao Lucia.

Lucia Nadal ha detto...

Gus: grazie di tutto! !° fatto. 2° non ci sono riuscita. perchè? una volta cliccando andavo su di una nuova pagina!!!Ora è un disastro. Speravo tanto che Enrico mi sistemasse qualcosa, ma oggi festeggiavamo il suo compleanno e lui mi ha detto:appena avrò un po' di tempo arrivo! Poi rivolgendosi a Paolo: "Babbo non puoi chiuderle quel benedetto pc in qualche cassaforte? (che non abbiamo). Mi ha detto che sono testarda e che dovrei chiudere quando vedo che qualcosa non va. Ma sono testarda e penso di cavarmela...invece! Ho telefonato a Marco il tecnico, amico di Enrico, che mi ha venduto questo pc, e mi ha assicurato che martedì, verrà a trovarmi. Grazie per i tuoi consigli che farò leggere a Marco. Gus...Buona Santa Domenica. Un abbraccio.

Gus O. Orsini ha detto...

Lucia, tutto Blogger funziona male. Lì al forum è una lamentela collettiva.
Ciao.