Il paese che chiamano vita di R. M. Rilke

2 comments


Solo prima di crearli, Dio, parla agli uomini
poi lascia muto la notte con loro.
E così parla, parole buie
nuvole, prima che la loro vita inizi.

Lascia accadere ogni cosa: bellezza e terrore.
Andare si deve: nessun affetto è troppo lontano.
Non lasciarti dividere da me.
Vicino è il paese
che chiamano vita.

 

Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

2 commenti:

  1. paracchini29/09/11, 22:15

    Bella questa poesia di Rilke, è un po' un dialogo con quel "Non lasciarti dividere da me..." e la speranza di un cammino verso "il paese che chiamano vita."

    RispondiElimina
  2. lucianadal01/10/11, 19:50

    Ciao Ricc. è pronta la valigia? Mi piace moltissimo quando ti trovo qui! Vado....dovrebbero arrivare le pizze!

    RispondiElimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...