scusate se parlo ancora di Maria SS.

giovedì 11 maggio 2017

Risultati immagini per Immagini particolari pittori che hanno dipinto la maternità



E' perchè l'uomo può dire di no che il Suo "sì", fa nascere una certa risonanza e il Suo "fiat" si trova non solo in accordo ma allo stesso livello vertiginoso di libera creazione del "fiat" di Dio.
(Paul Evdokimov)
Risultati immagini per Immagini particolari pittori che hanno dipinto la maternità

Solo la follia dei miei quattordici anni
poteva farmi pronunciare
quel sì così rapido
senza tentennamenti
la follia sorridente di una ragazza
con ancora tutte le strade aperte
tutte le possibilità dispiegate davanti a sè
che ancora non ha visto
incarnarsi in un destino finito
il suo sogno infinito
che sente pulsare così forte
la vita dentro di sè
da credere che tutto sia possibile per lei
lei, terra di infiniti germogli.
Tutto:
anche diventare
la madre di Dio.

La follia coraggiosa degli adolescenti
che sfidano la morte
perchè ignorano il passato
e sono ciechi
come poeti veggenti, come profeti
che vivono vite già lanciate nel futuro
la follia grandiosa di chi sogna l'impossibile
ed è pronto ad accogliere
il sogno più grandioso mai sognato.
E ci voleva un Dio per sognarlo.
Benedico i miei quattordici anni e la loro follia.

Un attimo solo di timore.
Ma poi, perchè avere paura di Dio?
Che cosa temere
se non amore?
Io, l'umile Maria
interpellata da Dio
parlavo con Lui
come un patriarca, un profeta.
E dicevo il mio libero sì
da regina.
Per questo non ho avuto paura di farmi serva d'amore:
serva perchè libera.
Io, Maria
umile e alta
creatura uscita da me stessa
per lasciare Dio
essere Dio in me. (Marina Marcolini)

Risultati immagini per opere sull'amore materno pittori


Per cantarTi Maria in questo mese di Maggio piovoso,  vado cercando parole che fanno pensare, meditare, nel silenzio come Tu sempre mi suggerisci.

"Io, Maria, umile e alta "
Anche Dante così Ti definiva, lo sai? "Vergine madre, figlia del tuo Figlio,Umile ed alta più che creatura,
Termine fisso d'eterno consiglio....
"


"De Maria nunquam satis" di Te non si dirà mai abbastanza anche perchè i Vangeli sono molto sobri per quel che Ti riguarda. 

Di Te quindi conosco il poco che è tanto. Mi è concesso immaginare con la mente illuminata dal cuore.. E perchè so poco, posso immaginare quasi tutto. 

Immagino allora che Tu amassi le rose, i gigli delle valli, i cedri del Libano, le viti in fiore, il tubar delle tortore e gli agnellini, le pecore madri...e tutte le piante e gli animali che la Bibbia  nomina.


Risultati immagini per immagini attingere brocca in acqua corrente

Immagino poi, come fossi in un quadro, Te che ti rechi alla fontana con la brocca di rame sul capo, ti fermi un poco a guardare le altre donne e le altre brocche che si specchiano nell'acqua. 

L'acqua le accoglie, le muove, in piccole onde luminose.
Il sole ora le accende di tramonto e il tramonto colava, liquefatto, nell'acqua.
Ti fermi a guardare e intanto ringrazi Dio di quel liquido sole che splende nell'acqua più che in cielo, mentre la terra di vela di ombre. E scende la sera.


Risultati immagini per opere sull'amore materno pittori

Perchè Madre mia, Ti dico queste cose? Perchè mi dilungo ad immaginare? Non è perdere tempo vero? Dio lo sa bene. Tu lo sai bene. Questi piccoli momenti che spendo ad immaginare sono Bellezza nel cuore che il tempo non mi farà dimenticare.

Risultati immagini per Immagini particolari pittori che hanno dipinto la maternità

Occhi di cielo cantava una ragazzina pochi giorni fa qui su questo diario, Occhi di Cielo sono i Tuoi? Sono gli occhi d'amore con cui guardi noi tue figlie?

Occhi di Cielo, mi si cancella il mondo e scopro il cielo e mi tuffo nei Tuoi occhi teneri. Occhi di cielo non abbandonarmi in pieno volo: tutta la vita per il sogno di Te.


Risultati immagini per occhi di cielo immagini dipinti particolari


Sono i Tuoi occhi di Cielo che illuminano il mio cammino diventando così la mia guida.

Risultati immagini per Immagini particolari pittori che hanno dipinto la maternità