E Shakespeare era forse un frate?

3 comments
A che debbo?


Risultati immagini per Immagini di shakespeare

E Shakespeare?  E' sempre Shakespeare!!!
Con un po' di fantasia possiamo ricostruire una vita che se non è la sua sarà......

Nel 1564 nacque a Firenze (o forse a Messina con successivo trasferimento a Firenze) Michelangelo Florio, figlio di un medico, Giovanni Florio, e di una nobildonna, Guglielma Crollalanza.
Nasce lo stesso anno di Shakespeare.

A differenza del mitico commediografo inglese, di cui non si conosce quasi nulla (vedi Wikipedia) su questo Michelangelo ho abbondanti notizie e, attraverso molteplici spostamenti in vari paesi Europei, mi permettono di seguire le sue tracce....

Risultati immagini per Immagini di Michelangelo Florio

Cercando bene esistono parecchi volumi a stampa che testimoniano della sua erudizione letteraria, scientifica, teologica.
Erudizione di cui Michelangelo riceve le prime basi in convento.

Risultati immagini per Immagini di Michelangelo Florio

Giovanissimo, infatti, veste il saio francescano, con il nome di fra' Paolo Antonio da Firenze. Quindi studia latino, greco, storia, tutte le discipline necessarie alla cultura di un uomo del Rinascimento.

Non abbandonate l'attenzione, vi prego!
Qui i suoi genitori, sempre di Michelangelo, incorrono nelle ire della Santa Inquisizione per le simpatie calviniste manifestate e così fra' Paolo Antonio lascia il convento e fugge con i genitori verso il nord, trovando riparo in Lombardia e nel Veneto ed infine, ecco l'aggancio, in Inghilterra: a Stratford-on-Avon.
E perchè proprio li?
A Stratford-on-Avon viveva un cugino di mamma Guglielma, rispondono gli studiosi. Un Oste, pare.
Forse anche lui fuggito alle persecuzioni religiose? Comunque era un Crollalanza, e aveva da poco perso un figlio: William.
Da qui la ricerca inizia ad avere un certo interesse. William?

Ma non scomodiamo il cugino defunto......
Fermiamoci al nome della madre di quel tale Michelangelo, Guglielma Crollalanza, volgiamolo al maschile e traduciamolo in inglese...ecco fatto un nuovo William Shakespeare!


Risultati immagini per Immagini di Hayez - Romeo e giulietta



Chiediamo a qualche studente se  conosce Shakespeare se la risposta è negativa... lo sottoponiamo ad una estenuante lettura dell'Otello, Romeo e Giulietta, La bisbetica domata, il mercante di Venezia, I due gentiluomini di Verona......e poi cosa ci dirà sulla nazionalità dell'autore?

Le statistiche ci aiutano a confondere le idee: su 37 opere teatrali, ben 15 sono ambientate in Italia. 

Coincidenze che mi aiutano a continuare la ricerca fantastica!

Nella regione veneta, i Crollalanza alloggiano nella casa di un certo Otello, Il quale, riferiscono i vicini, aveva strangolato la moglie per gelosia.

A Milano, il giovanissimo Michelangelo si innamora di una certa Giulietta. Amore contrastato. Giulietta si suicida.

A Londra nel frattempo, spunta dal nulla un geniale attore-commediografo che ben presto si crea una certa notorietà. Peccato che della sua vita privata. a parte qualche nome, moglie e figli, bhè anche genitori, non si conosce che il luogo, il paese: Stratford-on-Avon.


Risultati immagini per Immagini di Michelangelo Florio


Ripercorrendo la vita del Florio scopro che ha scritto un libro, "I secondi frutti", riscoperto il secolo scorso, in cui compaiono varie frasi citate più tardi nell'Ampleto.

Florio è anche autore di una commedia, in siciliano (bellissimo questo) "Troppu trafficu pi nnenti" come a dire "Molto rumore per nulla" La commedia shakesperiana ambientata appunto a Messina...

Messina è anche citata in Antonio e Cleopatra.

Ho scherzato un po' e un po' no...... fantasia e notiziole gossip hanno fatto il resto.

Sul web c'è da sbizzarrirsi......

Le vere notizie sul famoso commediografo le potete rintracciare su questo sito.

http://lafrusta.homestead.com/pro_shakespeare.htlm 

Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

3 commenti:

  1. Cara Lucia, se ti metti per fare domande specialmente di questo genere io sono una frana, è solo che bisogna avere fantasia. Ciao e buona settimana, con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. E' una storia interessante e triste. Il nostro Manzoni ha scelto Renzo e Lucia.
    Applauso.
    Ciao Lucia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gus. Eri proprio stanco ieri.....Buonanotte e Bacio.

      Elimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...