Treccine

10 comments
L'immagine può contenere: 3 persone, persone sedute e bambino

Correva l'anno...1945/46

E' già inverno, un inverno di fine guerra. Tutti sognavano  quella pace di cui i cuori avevano sete, tanta sete.
Papà ha desiderato che ci facessimo fotografare perchè stavamo per partire, lui ed io, per Milano.....
In cerca di lavoro per papà e di una casa per l'intera famiglia, quando ci saremmo riuniti.

Avevo 5 anni. Ero una bamboccetta, come si può essere a quell'età.

Se volessi aggiungere una nota di colore per sottolineare quella tenera età, potrei dire che la mamma mi pettinava con le treccine legate con un nastro rosa.

Tra i pochi desideri femminili di quel mio tempo acerbo, c'era quello dei capelli lunghi e delle trecce.

Le trecce le avevo, in cima al capo: due treccine mingherline che non appagavano il mio sogno.

Risultati immagini per immagini di bimba con le trecce

La mia mamma non si interrogava e soprattutto non chiedeva il mio parere: lei sapeva pettinarmi così e così sarei rimasta.

"Bimba dalla dura cervice"! e io la testa dura l'avevo già a quel tempo.

Se non potevo averne di vere...allora me ne attaccavo di posticce!!!


Quando la stagione mi raccontava che il granoturco era pronto, andavo nei campi a strappare dalle pannocchie le lunghe barbe canapose e le intrecciavo, nella finzione di capelli attaccandole dietro la schiena.

Il risultato non era eccezionale ma io avevo due belle, rosse appendici.....!


Risultati immagini per Immagini di campi  di granoturco con le barbe rossastre



E se vi fosse rimasto qualche dubbio sulla mia fantasia, datemi la vostra mano e, mentre voi correte, io camminerò lentamente e insieme sogneremo di fare un bel girotondo attorno al corno della luna, seminando stelle come coriandoli di luce: stelle filanti per un carnevale luminoso e stupendo, tutto per noi, per il nostro arrivo e il nostro riposo.

Faremo qualchecosa che determini il giorno, lo renda memorabile  e gioioso, come vivere l'estate all'ombra di mille alberi da frutta... saranno carichi di frutta carnosa e rossa........perchè...".avremo dato frutto!!!" con la misericordia del Signore.


Risultati immagini per alberi carichi di frutta carnosa e rossa immagini belle


Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

10 commenti:

  1. A volte capita di leggere qualcosa di semplice e bello senza l'assillo di appiccicarci la fede e Dio.
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. Cara Lucia, leggendo questo post mi sono visto tra quelle foto, passata la tragica guerra abbiamo con fatica affrontato tanti problemi, e sono sincero con molta difficolta.
    La foto con le trecce mi piace tanto, ricordo che quasi tutte le bambine le avevano!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona giornata Tomaso: oggi senza trecce....abbraccio

      Elimina
  3. Lei è veramente cosi signora? Un'oasi di pace e serenità. Voglio crederlo, anche il suo invito al commento suona con la stessa misurata armonia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vuoi dire che sono educata? o qualcosa di più?
      Ti ringrazio per le parole che mi suonano dolci e sincere. Il mio Blog è il mio diario e rispecchia quasi sempre la mia anima. Quasi sempre....
      Grazie ancora...ti direi fermati un po'.....potremmo chiacchierare, sognare un mondo dove la pace e la serenità non siano solo un blog o un post.....ma la vira di ogni giorno che si ripresenta all'alba....Buonagiornata.

      Elimina
    2. Voglio dire che non è solo l'educazione, potrebbe essere solo una forma, ma è il tratto in generale a colpirmi poichè esso è presente in tutto ciò che ho letto nel tuo blog.
      Io sono per natura un "assente", uno che legge e resta silenzioso per mille motivi, la rete e le sue asperità han fatto il resto. Comunque raccolgo l'invito, grazie

      Elimina
    3. E' tardi. Sono passata con il desiderio di scrivere un post e ho trovato la tua risposta alla mia risposta!!! Sai che sei una delle poche persone che leggono il mio commento e che poi riscrivono....grazie. Sono venuta da te, per capire, per sapere, forse solo per "curiosare" Ho scritto un commento che puff...è subito sparito. Un blog nato da troppo poco tempo ....crescerà. Te lo auguro. Buona notte. Grazie ancora.

      Elimina
  4. Cara Lucia,nel "46 io nascevo,ma ricordo con tenerezza quelle vecchie foto,che oggi sono la nostra memoria.
    Un caro saluto,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie giovane fulvio. Ho la memoria degli avvenimenti! Mi tengono compagnia. Tutta la mia vita è fotografata nei miei occhi e questo è tristezza e serenità soprattutto è un monito per camminare cercando di non inciampare nella cattiveria dei tempi come canta Peguy. Buonagiornata caro e sincero amico. A presto. Tanto caldo anche a Trieste?

      Elimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...