Un amore infinito

12 comments



Compleanno Valeria - 28 ottobre


Nessuno può conoscere la forza del mio amore per te se non Dio
che me l'ha donata.
Quanti giorni, quante ore abbiamo trascorso abbracciate?
Quante parole oggi  canto in un silenzio che tu ascolti.
Amore mio, mio dolce Passerotto vorrei festeggiare il tuo compleanno
con una musica nuova, fatta di pioggia, di nuvole grigie da cui scendono fiori di campo
che attutiscono il passo e rendono felice lo sguardo.

"Ricordi mamma?" Sì amore ricordo tutto di te
dal primo momento in cui a voce spiegata
hai gridato al mondo: Sono arrivata!!

Era sabato notte. Il babbo per festeggiare rubò da un'aiuola
una rosa appena sbocciata.

Per me? Per te? Forse, certamente  per Colui che ti ha donato una vita ricca di bellezza e 
quando, già grande, Gli dicesti: "Non so cosa vuoi che io faccia......"

Ti ha preso per mano, ti ha abbracciata raccogliendoti
tu, 
piccola rosa spezzata.

Amore ogni giorno è  vita con pensieri di gioia
come gioiosa eri tu con me. Con noi.






Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

12 commenti:

  1. commovente ricordo....ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fiore. Anch'io ti abbraccio.

      Elimina
  2. Struggente questo tuo post Lucia,
    Valeria vive in te, in ogni tuo gesto, in ogni tuo sguardo, è sempre lei a guidare i tuoi passi da quando è stretta tra le braccia di Dio…
    Lei ti guarda e sorride... se tu sorridi...
    Vi abbraccio entrambe con il cuore e la preghiera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Betty. Valeria vive in tutti noi che l'abbiamo amata e conosciuta. So che mi sorride sempre perchè nel cielo di Dio non c'è posto per la tristezza. Le tue parole sono carezze al cuore. Bacio.

      Elimina
  3. Perdere una figlia è un dolore grandissimo che perdura nel tempo. E solo il Mistero sa perché è successo.
    Bacio Lucia.

    RispondiElimina
  4. Potrei scrivere qualcosa in più? No, non ci sono parole, sarebbero solo frasi inutili...
    Quello che tu hai scritto, e' abbastanza, perché solo una madre che ha perso un figlio, puo' sapere cosa prova...
    Io, non voglio nemmeno pensarci...
    Ti lascio, solo, il mio abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fiorella tesoro, il tuo abbraccio consola e unisce. Grazie. Verrò a trovarti presto. Sul blog!!

      Elimina
  5. Auguri a Valeria...lei ti guarderà da lassù e ti abbraccerà, perchè hai donato a lei la vita, breve ma intensa e tanto amata. A te dono perchè condivido la gioia di essere mamma.!
    Un bacione
    Dani

    RispondiElimina
  6. Scusa mi sono ricordata ora, dell'amministrazione ت
    Abbraccione
    Dani

    RispondiElimina
  7. Hai ripreso il timone, grande comandante!
    Un abbraccio.
    Dani
    Ps.Ieri sera è andata bene!

    RispondiElimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o