Pensieri sereni

lunedì 24 ottobre 2016

(Paul Claudel): "Quando il cielo è spento dalle nuvole, la superficie del lago è piatta e metallica; quando brilla il sole, si trasforma in uno specchio mirabile delle tinte del cielo e della terra."

Così è la vita dell'uomo quando s'accende l'amore: il panorama è sempre lo stesso, il lavoro è sempre monotono o alienante, le città anonime e fredde; eppure l'amore tutto trasfigura e allora si ama tutto e tutto si vede con occhi diversi perchè l'uomo sa che a casa incontrerà la sua donna.
Perchè l'uomo credente sa che alla sera della vita incontrerà il suo Signore...

L'amore vero, allora, sfida il tempo: racconta la storia di un incontro che rimane fresco nella mente; che è anche l'attesa del domani non raccontabile. Ho dedicato l'immagine a Paolo, il mio sposo da ben 53 anni. 
Non ci sono anniversari speciali, solo il desiderio di cantare la vita che condivido con lui, la presenza cara che è Speranza, parola che è silenzio.

Bob Dylan in una canzone dice: My love speaks like silence, "il mio amore parla come il silenzio."


Io vorrei volerti bene
come ti ama Dio,
con la stessa passione,
con la stessa forza,
con la stessa fedeltà che non ho io.

Mentre l'amore mio
è piccolo come un bambino,
solo senza la madre
sperduto in un giardino.

Io ti voglio bene
e ne ringrazio Dio,
che mi dà la tenerezza,
che mi dà la forza,
che mi dà la  libertà che non ho io.



7 commenti:

  1. La domanda è questa. Perché l'amore non è presenza costante nella nostra vita?
    La risposta è semplicissima. Il nostro egoismo schiaccia l'amore, non tolleriamo le critiche, se ci acciaccano un piede imprechiamo. vogliamo essere i primi della classe , siamo facili prede della gelosia, del presunto amor proprio.
    L'egoismo è la nuvola di Paul Claudel.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La risposta è questa:nella mia vita, dalla nascita, l'amore è sempre stato presente. Ma sei proprio tu che commenti?Ti ha inglobato la "nuvola"? Ieri avevo un grande desiderio di parlare di Paolo, dei suoi pregi, tantissimi, e dei suoi difetti, pochi.Poi il discorso ha cambiato direzione.
      Sono tre settimane che non esco di casa per motivi miei. Ieri (mi riferisco all'amore di cui parli) abbiamo fatto l'incontro Carmelitano, da me con le mie amiche. Poi è arrivato anche un Sacerdote della mia Parrocchia. Non sono gelosa tantomeno prima della classe e capisco benissimo, prima che tu mi corregga, che è un pensiero non tuo. E allora?
      Forse se ne scrivevi uno tuo l'avrei preferito.

      Elimina
  2. "Il tuo commento sarà visibile dopo l'approvazione".
    Perché?
    Si ha paura dell'offesa gratuita, di essere feriti nel nostro presunto amor proprio.
    Bacio Lucia.

    RispondiElimina
  3. Gus la moderazione non l'ho inventata io. Tu l'avevi fino a ieri e oggi hai cambiato idea. Ci sono commenti con parolacce o frasi che non gradisco. E poi conosci la libertà di pensarla come si desidera?. Non Bacio.

    RispondiElimina
  4. Il pensiero è mio ed è anche edulcorato. La tua è un'insinuazione grave che conferma la mia impressione.

    RispondiElimina
  5. Non ho nessuna paura delle offese se firmate....ma quando sono anonime....!
    Chi non ha il coraggio di usare il proprio "logo" preferisco rimanga anonimo in tutti i sensi.
    Vorrei conoscere la tua impressione di domani, quella di ieri la conosco, idem quella di oggi. Buonanotte caro Gus. Bacio

    RispondiElimina
  6. Non ho nessuna paura delle offese se firmate....ma quando sono anonime....!
    Chi non ha il coraggio di usare il proprio "logo" preferisco rimanga anonimo in tutti i sensi.
    Vorrei conoscere la tua impressione di domani, quella di ieri la conosco, idem quella di oggi. Buonanotte caro Gus. Bacio

    RispondiElimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o