una strada d'agosto

2 comments

Oggi il mio cuore è secco come una strada d'agosto, piena di polvere e di sassi.
No, peggio.
Il sasso è bello; serba il ricordo delle rocce dei monti che il lungo rotolare, giù per i fiumi, ha levigato, smussato e perchè-no, arrotondato come il mio nella foto! 
Ha perso le punte, spigoli, asprezze e ha acquistato questo colore scuro. 
Ve ne sono di bianchi, col candore del marmo, di rossi, insomma, camminare con lo sguardo a terra ho  solo l'imbarazzo della scelta: certo se ti piacciono i sassi, o se ti racconti  pensieri sul loro percorso.
La polvere, della strada non asfaltata, di una qualsiasi strada di campagna, nasconde le loro tinte variegate ma basta qualche goccia di pioggia a far ritornare la loro lucentezza.
Dando al sasso un'anima, o meglio, una storia, quando riprende a brillare, ricorda la lunga via dell'acqua che dalle vette della montagna lo ha trascinato a valle; e rivede il lungo navigare, gli scrosci, le cascate, gli spumeggianti gorghi fino al momento di serena calma che lo ha portato ai grandi fiumi.
E il caldo sole con i suoi raggi penetra la fresca acqua e raggiunge il mio sasso che mi canta la musica
del mormorio delle acque ora calme, le carezze dell'erba delle sponde, gli scatti argentei dei pesci e poi le chiare notti di luna; e poi nuove albe e aurore in cui la luce rinata si riversa nel fiume...

I ciottoli di ghiaia polverosa distendono i loro ricordi sulla strada e camminandovi sopra, calpesto la vetta del monte: ora il mio piede non è più offeso, ferito, perchè su di lei riposa.

Grazie Signore per questo stupendo, umile sasso che mi rallegra tanto che non ho potuto lasciarlo là con i compagni: ora gli fanno compagnia boccioli secchi di rose senza profumo.


Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

2 commenti:

  1. Cominciano a scrivere così bene che quasi mi vergogno.
    Bacio Lucia.

    RispondiElimina
  2. Bacio: chi cominciano? Buonanotte. Bacio Gus.

    RispondiElimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...