Speranza nella follia

martedì 26 luglio 2016



La speranza può abitare nei cuori più provati.




Nella follia di questi giorni ritroviamo un po' di serenità in questa preghiera: "Custodisci la Tua famiglia, Signore, con la fedeltà del Tuo amore e sostieni sempre la fragilità della nostra esistenza con la Tua Grazia, unico fondamento della nostra speranza."







Non arrendiamoci mai! Potrebbe succedere di farlo un'ora prima del miracolo.

3 commenti:

  1. Ricordi il passo della Genesi su Sodoma e Gomorra? Bastano pochi buoni per salvare anche quelli che sbagliano. Sì, la preghiera è anche richiesta. Va fatta spesso e con speranza.
    Ciao Dani.

    RispondiElimina
  2. piano...piano....ciao Dani? Ore 12,15: avevi tanta voglia di mangiare? Eri confuso....ma tanto nè? Corri,Ragazzo, corri. Devi chiedere scusa: 1° Dani: io Lucia caro!
    2° Ciao e niente bacio? Ho avuto una giornata terribile e quindi neanche una piccola consolazione!!!Se non avessi i miei vecchietti ..... Ciao Franco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come si fa a non ricordare il Vangelo di domenica? Oggi è solo mercoledì!

      Elimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o