Siamo in estate....ciao non primavera!

8 comments

Risultati immagini per campo di spighe di grano - mese di giugno - immagini


Se il mese di Maggio è dedicato a Maria, il mese di giugno è dedicato al Sacro cuore di Gesù.
Mi permetto di parlare un po' dell'iconografia dei tempi passati dove la figura di Cristo è stata resa decisamente più femminile.
Il Gesù della Sacra Sindone è completamente diverso dal Gesù biondo con gli occhi azzurri e i riccioli d'oro.! 
Per avere un'idea del volto che amiamo bisognerà che facciamo riferimento appunto alla Sacra Sindone. 
Ritorno al Cuore di Gesù. Ritorno a parlare dell'Amore di Dio con cui non si scherza, neanche con pie intenzioni. 

Abbiamo celebrato, oltre alla festa del Sacro Cuore di Gesù, anche quello di Maria. Poi il ricordo di Sant'Antonio da Padova, tra pochi giorni ricorderemo San Giovanni Battista che preparò la strada al Signore e poi scomparve. Non ci fu per lui la gioia di starGli accanto, di udire le Sue parole, di riscaldarsi alla Sua amicizia; ma solo il carcere. 
Scomparve in silenzio nel buio di una cella che era già una tomba.
E Colui che aveva annunciato, Colui al quale lui non era degno di sciogliere i calzari, prese il suo posto e battezzava non più in acqua ma in Spirito Santo. 
E poi anche Lui morirà di una morte violenta per opera dei potenti della terra.

Alla fine del mese festeggeremo i santi Pietro e Paolo. Due pilastri della Chiesa. Uniti perchè non si festeggia l'uno senza commemorare l'altro.

Con l'accenno alle feste che avremo e che abbiamo avuto ora penso al grano che in questo mese dovrebbe maturare, dovrebbe perchè  la pioggia ha irrorato a sufficienza i campi e non posso prevedere cosa pensa il contadino.
Il grano è pane e il pane più che un cibo è il simbolo stesso della nostra mensa ed è una delle materie nelle quali ha scelto di abitare il Sacramento dell'Eucarestia.
Buon fine del mese.


Risultati immagini per campo di spighe di grano - mese di giugno - immagini
Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

8 commenti:

  1. Ciao Lucia,
    condivido il tuo pensiero: niente più del pane dà l'idea di vita, di cibo, di famiglia. Ho la passione per la cucina, ma quando metto in tavola il "mio pane" è sempre una grande emozione, c'è qualcosa di profondo e di sacro in questo gesto, per i credenti e non.
    Saluti cari:-(
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapessi da quanto ti seguo!!! Hai qualche ricetta insolita. Io mi sto esaurendo...Paolo si è messo in testa che pomodoro e sugo dello stesso gli fanno male al fegato. Tutto candido, con olio extravergine e formaggio. Minestrina, minestrina, minestrina!
      Grazie del commento e l'augurio di una felice e serena notte.

      Elimina
  2. Risposte
    1. Sorrido e invio l'augurio di un buon fine settimana. Bacio.

      Elimina
  3. Ed i mesi si susseguono e passano con lo scorrere delle nostre vite...
    Buon fine settimana!

    P.S. Volevo dirti che ho letto il libro "Ciò che inferno non è" di Alessandro D'Avenia, un autore che mi avevi indicato tu.
    Volevo ringraziarti perché è stata davvero una bellissima scoperta. Se ancora non hai letto questo suo libro ti consiglio di farlo, ne ho scritto anche la recensione e se ti va di leggerla la trovi nella sezione "recensioni" sul mio sito. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alessandro lo seguo da tempo. Ho letto tutti i suoi libri e trovo che dal primo "Bianca come il latte e rossa come il sangue" è gradatamente migliorato. Anzi molto. Il primo mi è stato suggerito da Elena, mia nipote, infatti lo trovo molto indicato per le ragazze al primo amore, anche se triste.
      Sai mr. Loto Alessandro ha un blog: "prof. 2.0" Io gli comunico i miei pensieri, ogni tanto, e lui (o chi per lui) propendo più per lui mi invia, attraverso la mail aneddoti che vedono principalmente i suoi ragazzi: Insegna.
      E' sensibile e molto cattolico.(questo non è determinante ma lo sento più vicino alla mia anima. Buona serata e verrò presto a leggere la tua recensione. Ciao.

      Elimina
  4. Si davvero... mi scuso lucia , ma metto in serio dubbio la tua persona virtuale. Credo di sapere chi sei realmente. Sai Lucy cosa possiamo fare? Tagliamo la testa al toro, vediamoci davvero a Novara per un buon caffè con Daniela. Mi basta un' occhiata per capire. Se sei davvero una vecchietta pimpante ne sono felice per te...anche se mi mantengo molte ma molte riserve purtroppo.
    Attendo. Se vuol venire anche gussino invitalo. Prometto che non guardero' i suoi capelli bianchi ne i suoi occhi non verdi ma neri. Pure io faccio la tinta ai capelli ma i miei occhi sono davvero verdi.
    Ti attendo sai. A luglio,a parte una decina di giorni, sono piu' o meno libera. Novara è vicina a como. Oppure meglio ancora a Milano quando vai a trovare la tua mamma. Sarebbe perfetto
    Fammi sapere e pubblica eh. Poi faremo la fotina tutti insieme ^_^ Se avrai troppo caldo possiamo rimandare anche a settembre così non mi troverai scuse.
    Ps ma secondo te spiegami perché Gus è arrabbiato con il nostro caro Papa? Eppure ne ha sempre parlato molto bene...che mi dici Lucy?
    buona serata
    Attendo con ansia la tua risposta. *__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come vedi ho pubblicato, ma non ne sono contenta.
      Silvana, perbacco, se hai dei dubbi: tienili! Non ci posso fare niente. Vuoi venire a Novara? Ma vieni!!|!! Vuoi vedere anche Daniela? Chiediglielo: ti avviso che mio marito è molto inglese e non vuole assolutamente avere contatti nè con il pc, nè tantomeno con persone legate al pc.Per cui potresti avere delle sorprese. Gus è un amico blogghista e niente di PIU'
      Non so che faccia abbia ecc ecce. Silvana ti prego, lasciami vivere! Non mi credi....non posso farci niente. So di essere nel vero. D'altra parte di ho anche dato l'amicizia su fb. Leggi, guarda. Più di così. Buona notte e cerca di ragionare....Per l'ansia prendi uno Xanax

      Elimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...