Destati dal buio (Ascensione di Gesù)

1 comment


Ci accorgiamo che viviamo ogni giorno distratti da mille cose e facilmente incerti nelle scelte da prendere? Ci accorgiamo che c'è qualcosa di grande, di molto grande, su cui dobbiamo meditare, e che ne stabilisce il senso? Una donna ha generato un uomo che è Dio.
Ecco che l'Essere e il Mistero sono grazia! Amore!


Nel primo chiarore del giorno,
vestite di luce e silenzio,
le cose si destan dal buio
com'era al principio del mondo.


E noi che di notte vegliammo
attenti alla fede del mondo,
protesi al ritorno di Cristo
or verso la luce guardiamo.


O Cristo, splendore del Padre,
vivissima luce divina,
in Te ci vestiam di speranza,
viviamo di gioia e d'amore.


Al Padre cantiamo la lode,
al Figlio che è luce da luce,
e gloria allo Spirito Santo
che regna nei secoli. Amen.


Siamo liberi anche di dire "no" a questo amore a questa grazia.

Allora preghiamo Maria affinchè ci aiuti a dire "sì" , perchè è così che dobbiamo dire in qualsiasi condizione ci troviamo: e Lei ci aiuterà.

Il Vangelo di oggi ci ricorda l'Ascensione di Gesù al cielo. "Il Signore Gesù, dopo aver parlato con loro, fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio." Gesù è andato a prepararci un posto.


Inizia la nostalgia del cielo: Cristo se ne va, ma solo dai nostri sguardi; non penetra al di là delle nubi, ma nel profondo delle cose, nell'intimo delle creature e di Dio.

Andate in tutto il mondo, è l'invito agli apostoli.Il significato per noi è di raccontare Gesù a chi incontriamo. 

Che ampio orizzonte in queste parole! È come sentirsi protesi verso tutto, e allargare le braccia per abbracciare ogni cosa, e respirare in comunione con ogni vivente, e sentire il Vangelo,  la parola di felicità, dilagare in ogni paesaggio del mondo come ossigeno e fresca acqua chiara, a portare vita a ogni vita che soffre.


Possiamo essere certi che la nostra fede è autentica se conforta la vita del nostro prossimo e fa fiorire sorrisi intorno a noi.






Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

1 commento:

  1. Gesù è nei Cieli ma resta pure nella terra nell'ostia consacrata.
    Ciao Lucia.

    RispondiElimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...