Salmo 130

venerdì 24 aprile 2015





Ma tu chi sei
che avanzando nel buio della notte
inciampi nei miei più segreti pensieri?


(William Shakespeare)

5 commenti:

  1. E tu, perché lasci le BUCHE nella SABBIA. I pensieri biSOGNA scioglierli nel MARE e non sotterrarli sulla riva. Lascia la TUA conCHIglYA e fatti una bella NUOTATA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piacciono le persone spiritoSE. Buona notte Anonimo!

      Elimina
  2. Cara Lucia, ai scelto una bella parabole, per risvegliare in noi la luce.
    Ciao e buon pomeriggio cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Grazie Tomaso. Buonanotte: domani festeggi? Posti un tuo ricordo?

    RispondiElimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o