Novembre! La Festa!

7 comments



I santi del primo di novembre sono coloro che hanno vissuto la fede in Gesù con generosità. Sono coloro che hanno voluto bene ai poveri; che hanno messo pace tra la gente; che hanno compiuto cose giuste e buone; che hanno perdonato sempre; che non sono mai ricorsi alla violenza; che hanno accettato chi non la pensava e non si comportava come loro. Sono coloro, che senza applausi e notizie su giornali o tivù hanno messo in pratica l'invito di Gesù: ''Va' è fa' anche tu come il buon samaritano": accorgiti degli altri, non passare oltre, mettiti vicino, cura le loro ferite come puoi e con quello che hai, preoccupati di risolvere i loro problemi.


I santi del 1° novembre sono quelli senza statue e magari anche senza immagini.

I grandi Santi, (perdonatemi il pensiero) quelli con le statue o le Chiese o Santuari dedicati a loro, hanno una giornata a loro dedicata. Abbiamo conosciuto la loro storia, le loro azioni, i loro grandi sacrifici d'amore per Gesù e magari portiamo il loro nome. Li amiamo e a loro dedichiamo i nostri pensieri più segreti.

Questa festa ci ricorda che tutti i Santi sono vicini a noi. ''Ma se stanno in cielo sono lontani." Ma il cielo non è un posto disperso tra le stelle e i pianeti. Il cielo è la casa di Dio.


Dovunque siamo, dovun­que ci spostiamo, c'è Dio, c'è il cielo, ci sono tutti i santi. Con loro non siamo mai soli. Loro ci precedono e ci accostano nel cammino della vita: proprio quello di cui abbiamo bisogno. Ci sono momenti in cui sapere che abbiamo vicino qualcuno che ci ama e che, sossurrando al nostro orecchio in un momento di silenzio, ci dice :" fatti coraggio, non avere paura, io ti aiuterò" proprio come l'Angelo Custode e magari ci invita a pregare un po' di più!


Grazie e Buona Festa a tutti! ( No alle zucche vuote!!!)


BUON ONOMASTICO A TUTTI!
Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

7 commenti:

  1. Bellissima la tua riflessione; non posso che essere d'accordo. I Santi sono l'esempio da seguire, la dimostrazione che, ognuno di noi potrebbe e dovrebbe cercare di assomigliare a Gesù quanto più possibile, vivendo con amore, per amore.
    Halloween non ci appartiene; spero davvero che chi crede in Dio sappia che è una festa che moltissimi esorcisti definiscono di "adorazione del diavolo"...
    buon fine settimana.

    RispondiElimina
  2. Mr Loto grazie. Halloween sta dilagando: la scuola della mia nipotina (liceo) ha organizzato una serata in discoteca! Mia figlia ha già preso una camomilla!!!
    Buone feste cristiane!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mr. Loto sono.....pensa, stavo scrivendo di Hallo....che suonano la porta: stupiti io e Paolo apriamo: due dei bambini del quarto piano. Uno appartenente ad una famiglia e l'altro all'altra famiglia: vengono regolarmente in chiesa!!!! Ridendo a più non posso, loro ed io, ho svuotato il vassoio delle caramelle per bambini che abbiamo sempre in casa! Eh....allora? Scherzando ho detto loro che gliele davo perchè erano bravi bambini e non per per Hallo.....

      Elimina
  3. Ciao Lucia.
    Seguiamo l'esempio dei Santi, giuste le tue riflessioni.
    Buona festa di Ognissanti, bacissimi.

    RispondiElimina
  4. Tutti noi siamo chiamati alla santità.
    Ciao Lucia.

    RispondiElimina
  5. Ho centrato il titolo del blog. Se non ti piace, dimmelo.
    Ciao Lucia.

    RispondiElimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o