Oggi: 11 settembre - Memoria

8 comments

Nel silenzio un'incredulità 

uno stupore

che Qualcuno

leggerà nei suoi occhi

e nascerà una domanda.


Perchè?





Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

8 commenti:

  1. Oggi, 11 settembre, è il compleanno di mia figlia.
    Perché?

    RispondiElimina
  2. Era scritto nella mano di Dio. Egli che conosce quanti capelli abbiamo sulla testa, che conosce il tuo nome e il suo, te l'ha affidata perchè tu sapessi cantarle la vita con parole che Lui t'insegna. Abbracciala tanto, sempre, prendile le mani e tienigliele strette perchè deve conoscere fino in fondo l'amore di un padre . Un Padre. E il ricordo di una madre. Una Madre. (Come si chiama e hai cercato il significato di quel nome?)

    RispondiElimina
  3. Lisa.
    Buonanotte con abbraccio.

    RispondiElimina
  4. Pensa quando racconteranno a quel bimbo di cosa è capace l'uomo (anche di buttarsele giù da soli, le torri.. in cambio di dieci anni di guerra assicurati..) p.s. auguri a Gus in ritardo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sulle torri qualcuno ha imbrogliato. Quello che è accaduto non lo sapremo mai.
      Ti ringrazio per gli auguri a Lisa.

      Elimina
  5. Gus: Buonagiornata! Allora :Significato di Lisa: il mio Dio è perfezione
    Origine: Ebraica
    Onomastico: 5 novembre
    E' un nome distribuito in tutta Italia, anche grazie alle numerose varianti, tra cui Elisa, presente numericamente più del nome originario, e Lisa, di vastissima diffusione. L'origine ebraica era un composto di 'El, Dio e sheba; quest'ultima parte significa "sette" e viene inteso simbolicamente come il numero perfetto. Il nome si è affermato anche in ambienti cristiani grazie a s. Elisabetta, moglie di Zaccaria e madre di s. Giovanni Battista e di s. Elisabetta d'Ungheria patrona del terzo ordine francescano, ed è passato in tutte le lingue d'Europa fino a formare altre varianti come Isa, Betta e Isabella. A rileggerci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è anche Lisa dagli occhi blu, ma non è mia figlia. Lei li ha neri come il carbone.

      Elimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o