Ti parlo

13 comments

Ho scritto di te. Ho parlato di te. Oggi non mi bastano i ricordi. Oggi vorrei tenerti stretta tra le braccia e con te volare nell'azzurro.  Nella pace della sera.



Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

13 commenti:

  1. Buona sera dolce Lucia, vorrei che giungesse ciò a cui stai pensando, e quell'abbraccio più dolce placasse il tuo attendere.
    Un bacio da Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In camera mia c'è un bel ritratto di Valeria dipinto e regalatomi da un amico pittore che abitava vicino a me la cui bambina, giovava spesso con Valeria. Avevano la stessa età.Ora vado a pregare, guardandola- grazie delle parole. Ciao Gabry

      Elimina
  2. Ciao Lucia,
    immagino che questo post sia collegato a ciò che hai scritto sul mio blog.
    Ti ringrazio per aver portato nel Moz o'Clock la tua esperienza, dolce e dolorosa.
    Ne sono onorato.
    Un saluto, un abbraccio.
    Che non può compensare nemmeno di un grammo quel che ti serve, ma è l'unica cosa che posso dirti.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tenerissimo ragazzo che giochi a fare il "duro" grazie.
      Tra le righe ho letto la sostanza dell'amicizia, e ti ringrazio. Ti ringrazio soprattutto per esserti fermato qui, in questo blog a portare parole primaverili. Un abbraccio da nonna Lucia.

      Elimina
    2. Non gioco a fare il duro, io SONO un duro ù__ù
      A parte gli scherzi, davvero mi ha fatto piacere che hai condiviso da me, con me e con gli altri miei lettori, la tua esperienza.
      Io ti ho dato una mia spiegazione, nonostante non creda molto in cose extra-normali, sono convinto che quel che ti è successo è proprio una sorta di dono che ti ha fatto la vita, il destino, l'inevitabile.


      Un abbraccio e buon fine settimana, finalmente, forse, primaverile! :)

      Moz-

      Elimina
  3. Penso che l'uomo al cospetto della luce di Dio dimenticherà tutti gli affetti terreni.
    Ciao Lucia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel nostro camminare abbiamo conosciuto l'Amore che è Dio.Egli si fa speranza nei nostri cuori provati. Notte Gus e grazie. Anche tu hai provato un amore "donato".

      Elimina
  4. Cara Lucia,posso solo immaginare questa tua richiesta, desiderio struggente,di stringere Valeria fra le tue braccia, per ora accontentati di tenerla stretta al cuore, da dove non si è mai allontanata.
    Pregherò perché il Signore, con il balsamo del suo amore possa lenirti questa ferita.
    Ti abbraccio forte♥
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi è andata così. Ciao Dani. Un abbraccio e buona notte.

      Elimina
  5. HO UN MESSAGGIO, detto da MIA MADRE:

    "SE TI POTESSI TENERE QUI CON ME, TI AVREI GIA' PRESA, ma tu sai perchè non posso ancora. I TUOI ABBRACCI SERVONO A CHI IO NON POTREI PRENDERE CON ME .. per SEMPRE".

    Cosa vuol dire?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angelo: Molto profonda e vera questa bellissima frase.Perchè mi dici cosa vuol dire?Qui c'è ancora bisogno di me e tu me lo ricordi in un giorno in cui mi sarebbe piaciuto volare...Grazie sei stato anche tu molto caro. Buona notte!

      Elimina
  6. Cara Lucia, il tuo è un desiderio che ti porterai dietro sino a quando non la ritroverai per tenerla stretta tra le tue braccia. Perdere una figlia e non avere la fede credo sia la cosa più atroce che possa capitare.
    Un abbraccio speciale cara :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Saray. E' proprio così. Buona domenica.

      Elimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...