Le Beatitudini

5 comments
 

+ Dal Vangelo secondo Luca (6,20-26)

In quel tempo, Gesù, alzati gli occhi verso i suoi discepoli, diceva:
«Beati voi, poveri, perché vostro è il regno di Dio.
Beati voi, che ora avete fame, perché sarete saziati.
Beati voi, che ora piangete, perché riderete.
Beati voi, quando gli uomini vi odieranno e quando vi metteranno al bando e vi insulteranno e disprezzeranno il vostro nome come infame, a causa del Figlio dell’uomo. Rallegratevi in quel giorno ed esultate perché, ecco, la vostra ricompensa è grande nel cielo.

Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

5 commenti:

  1. Le Beatitudini sono il più grande insegnamento che il Signore ci ha dato!
    Un bacio Lucia♥

    RispondiElimina
  2. Benritrovata Lucia, sono felice di aver di nuovo scritto un post....mi mancavi. Ti abbraccio forte. #^_^#

    RispondiElimina
  3. In fondo il soggetto segreto delle beatitudini è
    Gesù.
    In lui si vede cosa significhi essere povero, Egli è l'afflitto, il mite, colui che ha fame di sete e di giustizia, il misericordioso. Gesù ha il cuore puro, è colui che porta la pace, il perseguitato dalla giustizia.
    Ciao Lucia.

    RispondiElimina
  4. Un abbraccio a tutti e...riprendiamo la serenità-

    RispondiElimina
  5. Sono contenta che tu abbia ripreso a scrivere. Hai superato un momento brutto: sei una grande. Belle le Beatitudini, da meditare sempre. Un abbraccio.
    paola

    RispondiElimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...