Natale di David Maria Turoldo

4 comments
 
Ma quando facevo il pastore
allora ero certo del Tuo Natale.
I campi bianchi di brina,
i campi rotti al gracidio dei corvi
nel  mio Friuli sotto la montagna
erano il giusto spazio alla calata
delle genti favolose.
I tronchi degli alberi parevano
creature piene di ferite;
mia madre era parente
della Vergine
tutta in faccende
finalmente serena.
Io portavo le pecore fino al sagrato
e sapevo d'essere uomo vero
del Tuo regale presepio
 
 
 

Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

4 commenti:

  1. Anche se il giorno volge al temine (meglio tardi che mai), un po' in ritardo , ma voglio augurarti anchi'io
    BUON ONOMASTICO Lucia. Oggi, come si dice credo veramente che sia stato il giorno più corto che ci sia, è diventato buio molto presto.
    Ciao, un abbraccio colmo d'affetto.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  2. Auguri Lucia.
    Bello il Natale con i pastori.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gus! Buona giornata anche a te!

      Elimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...