Pensieri

19 comments


Ecco: vorrei che fosse un gioco. Vorrei che fosse una di quelle filastrocche che si cantano ai bambini per divertirli; una filastrocca senza senso. Si comincia con una strofa qualsiasi e dopo un'infinità di versi ci si ritrova al punto di partenza. Sono parole che mi ripeto in questa notte appena iniziata. Sono pensieri che riguardano i miei figli, il loro domani...di come sarà il loro domani...
Mi dico anche che non dovrei preoccuparmi perchè anche se tutto è incerto, anche se sono soffocata da una marea di pensieri inutili Tu mi vieni incontro, mi vieni a svegliare da questo maldestro tentativo di essere serena. Che Te ne fai Signore di me?
Su questa strada che Tu hai disegnato per me, vienimi incontro anche se io ho rallentato il passo! 
Signore dammi, questa sera, la serenità che avevo quando ero bambina,per ogni piccolo avvenimento, per ogni foglia, per ogni farfalla, conchiglia. Dammi il dono prezioso dello stupore. Riempi la mia bocca amara, di risate. Dammi la fiducia sconfinata del bimbo che trasferiva il mare in una buchetta.
Abbracciami Signore e vieni a dormire accanto a me e fa che domani mattina, appena aperti gli occhi io ti pensi, là, solo, sulla Croce e venga a farTi compagnia accanto alla Tua Santissima Mamma.    






Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

19 commenti:

  1. Lucia, il Signore ti sta già abbracciando.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo aver parlato con Lui, attraverso il mio diario,(pc) sì, mi sono sentita proprio abbracciata!Se faccio in tempo passo da te. Intanto buona serata!Ciao Gus.

      Elimina
  2. Cara Lucia, le ultime parole che hai scritto sono quelle che ripeterò anch'io prima di addormentarmi, come te ne ho bisogno............
    Ciao! Un grandissimo abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosella: in attesa dell'abbraccio con Lui ti mando il mio. Buona serata.

      Elimina
  3. Lucia, i pensieri non sono mai inutili, possono essere negativi , positivi,di speranza, di incertezza, ma mai inutili ,perché il nostro cervello è fatto sì che funzioni così, il Signore ce lo ha dato.
    Hai un cuore di mamma il cui anelito è verso i figli, quelli che il Signore ha dato a te e a Paolo, e quelli che ti ha messo accanto.
    E' bello il tuo affidarti!
    E con Maria poter gustare l'anelito del cuore di una mamma!
    Bacione!♫♫♫♥♫♫♫.
    Ps,
    ti piace la musichetta!;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dani come fai a non essere preoccupata? Ieri sera il TG ha annunciato che forse, dico forse, niente tredicesime agli statali e ai pensionati!Poco fa hanno ritrattato, forse, per quanto riguarda i comuni: niente stipendi ad agosto!La fede risponde alle esigenze del cuore: facciamoci abbracciare (ho bisogno di abbracci!) da chi guida i nostri passi e il nostro destino.
      Come fai a fare tutti quei disegnini? sei forte!!

      Elimina
    2. Lucia, io il Tg lo guardo ma non lo prendo come oro colato, perché dice di tutto e poi il contrario di tutto.
      Sono preoccupata per il futuro soprattutto per i nostri figli,
      tu sai che Luca è in cassa integrazione da gennaio,e con poco prospettive per il futuro, c'è già Lucio che è depresso , allora prendo tutto sulle mie spalle e mi affido nella preghiera.
      Certo che amo gli abbracci, tu mi conosci quanto sono espansiva, abbraccerei tutti!!!
      Per stasera abbraccio te, dopo aver abbracciato i miei figli!
      Buonanotte,cia!!!

      Elimina
  4. Lucia cara, chi è mamma ha le tue stesse preoccupazioni. Il Signore ti è vicino anche nella presenza di tuo marito. Bella la tua preghiera, viene dal cuore.
    Ti saluto con un sorriso. Bruna. ciaoooooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bruna Maria i tuoi sorrisi sono radiosi e contagiosi! Buona serata!

      Elimina
  5. Hai un filtro speciale per parlare con Dio e con chi ti legge e ti ascolta. Quando escono da un cuore innamorato le parole toccano il cuore. Grazie Lucia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anto ti penso spesso! Grazie del commento! Un abbraccio!

      Elimina
  6. Cara Lucia, non sai quante volte ho pensato la stessa cosa. Anch'io vivo con mille pensieri e preoccupazioni per il futuro. Poi, penso che sono pensieri inutili e pericolosi, se solo avessi un minimo di fede dovrei affidarli al Signore che consola e da la pace al cuore e alla mente. Buona serata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono i pensieri e le attese di tante mamme del nostro tormentato paese! I miei figli sono grandi, ma non del tutto indipendenti!Hanno tanto bisogno di preghiere. Ciao Saray, un abbraccio!

      Elimina
  7. Ciao cara, passo solo per darti un abbraccio e una carezza sul tuo dolce viso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie contraccambio l'abbraccio e la carezza! Buona serata!

      Elimina
  8. Hai un grande carisma Lucia, è da tanto che ti seguo: coinvolgente e bello leggerti!
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami tanto, ma solo adesso mi sono accorta che hai commentato. Grazie e un sorriso!

      Elimina
  9. Sono nuova su blogger, ma girovagando tra i tanti blog, questo mi ha colpita in modo particolare (infatti e' il mio primissimo commento). Questo post in particolare, mi ha regalato serenità e sorriso in un periodo pieno di ansie e preoccupazioni, anche io a volte rallento il passo...E spesso mi sono ritrovata a desiderare la spensieratezza della bambina che ero una volta...grazie!
    P.s. Sono mamma anche io :)

    RispondiElimina
  10. Cara Mariangela sono felicissima del tuo commento! In questo mondo in crisi di valori, l'unico modo per essere sereni e trasmettere ai nostri figli quella pace che tanto cerchiamo è affidarci alle mani preziose di Colui che tanto ci ama. Un abbraccio. Mi fa piacere leggerti...per cui ritorna!

    RispondiElimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o