lunedì 18 giugno 2012

Sorridi


A volte succede che dopo aver incontrato una persona, dimentichiamo il suo volto, ma non il suo sorriso.
E' nel sorriso che attiviamo la nostra attenzione, che ci viene trasmessa attraverso il vissuto, l'esperienza del momento della persona incontrata. Perchè il sorriso, come la luce degli occhi è il primo comunicarsi dell'esperienza: tanto che in quel momento ci affascina e non lo dimentichiamo. E noi a nostra volta, lo doniamo ad altri. Non occorre fare altro che continuare a vivere un'esperienza in cui tutta la vita, il tuo essere, si comunica attraverso quello che tu sei.
Come viviamo il reale, come ci alziamo il mattino, come affrontiamo i rapporti con le persone: tutto di noi attraverso questa semplice e importate cosa che è un "sorriso"