S.Teresa di Lisieux: Gesù,diletto mio, ricordati

1 comment

Ricordati la gloria di Tuo Padre,
ricordati degli splendor divini,
lasciati per venire in questo esilio
a salvar gl'infelici peccatori.
Quando Tu t'abbassasti,
scendendo su Maria,
velasti la grandezza
e la gloria infinita.
Di quel grembo materno,
a Te secondo Cielo,
ricordati.

Ricordati che il dì del Tuo Natale
lasciando il Cielo gli Angeli cantavano:
"La gloria a Dio, l'onore e la potenza,
la pace ai cuor di buona volontà".
Da diciannove secoli
mantieni la promessa,
Signor, dei figli tuoi
la pace è ricchezza.
Per gustare per sempre
questa Tua arcana pace,
io vengo a Te.

Nascondimi, Gesù, tra le Tue fasce;
voglio sempre restar nella Tua culla;
là io potrò con gli Angeli cantare,
le gioie Tue ridir dei primi giorni.
Ricorda i pastorelli,
Gesù, ricorda i Magi,
e la gioiosa offerta
dei cuori e degli omaggi.
Dello stuolo innocente
che Ti donò il suo sangue
ricordati!

Ricorda che le braccia di Maria
Tu preferisti al trono Tuo regale.
A sostentar la vita, o Bambinello,
avei soltanto il latte verginale.
Al festino d'amore
che t'appresta Tua Madre,
degnati d'invitarmi,
Gesù, mio fratellino,
e che la sorellina
ti fè battere il cuore,
ricordati.


Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

1 commento:

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...