Solo una mano dangelo di Alda Merini

6 comments


Solo una mano d'angelo
intatta di sè, del suo amore per sè,
potrebbe
offrirmi la concavità del suo palmo
perchè vi riversi il mio pianto.
La mano dell'uomo vivente
è troppo impigliata nei fili dell'oggi e dell'ieri,
è troppo ricolma di vita e di plasma di vita!
Non potrà mai la mano dell'uomo mondarsi
per il tranquillo pianto del proprio fratello!
E dunque, soltanto una mano di angelo bianco
dalle lontane radici nutrite d'eterno e d'immenso
potrebbe filtrare serena le confessioni dell'uomo
senza vibrarne sul fondo in un cenno
di viva ripulsa.

Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

6 commenti:

  1. carloBisestile12/05/11, 10:57

    Mi associo al commento di Daniela, fiore compreso.
    Alda Merini, un'autentica, stupenda poesia tutta la sua stessa esistenza.

    RispondiElimina
  2. lucianadal12/05/11, 12:45

    Ciao Dani: grazie e buona giornata!
    Carlo: come mai non siamo ancora "amici"?

    RispondiElimina
  3. carloBisestile12/05/11, 13:45

    Lucia, fatto!
    Grazie.
    Gli è che son sempre preoccupato di non voler imporre mai nulla... anche perchè io sono un semplice "registrato" (senza blog) e temo di non poter offrire granchè, almeno nella mia mini casetta.
    Ciao!

    Carlo.

    RispondiElimina
  4. lucianadal12/05/11, 17:19

    La casetta sarà piccola, ma il cuore è grande! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. carloBisestile13/05/11, 11:28

    Che rimpianto non aver potuto approfondire!
    Anni fa un amico e collega per motivi professionali frequentò e divenne sincero amico di Alda Merisi che io intravvidi un paio di volte nei suoi studi e laboratori di stampa artistica.
    Io non conoscevo, non sapevo allora dell'importanza di grande essenzialità di quella grandissima donna!

    RispondiElimina
  6. lucianadal14/05/11, 15:08

    Io ne avevo sentito parlare e l'avevo vista in tv. Anch'io non ho approfondito!
    Non abbiamo "colto l'attimo"! Ciao Carlo. Buon fine-settimana!

    RispondiElimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o