mercoledì 6 aprile 2011

Preghiera



Signore, Tu lo sai, sono proprio morti. Ne ha parlato il  telegiornale: in maggior parte erano donne e bambini. Qui erano infelici, cercavano una nuova terra dove vivere: adesso non ci saranno più problemi. Aiutaci quando ci troviamo di fronte a situazioni simili: avevano tanta gioia, quando sono partiti. Fatti del genere non sono nuovi, ma io sono lo stesso, questa sera, scombussolata. La vita, senza la morte non è completa. E' che morire in questo modo è proprio triste. Certo bisogna farla fruttare questa passeggiata che facciamo prima di raggiungerti; ma erano bambini...cosa Ti porteranno e che cosa Ti racconteremo domani? Pensandoci scopro che quaggiù, l'unica ed inguaribile tristezza è per la cattiveria degli uomini.
Signore, questa sera, fatti vicino ai loro compagni che si sono salvati. Che cosa avranno negli occhi?
Non rispondermi, Signore, Tu sai perchè e questo basta. Però non andartene!
Sì, il Paradiso sarà bello, perchè ci saremo finalmente tutti e per sempre!