A MARIA di L.M. Grignon da Montfort

2 comments



Ti saluto, o Maria, Figlia amatissima dell'Eterno Padre, Madre ammirabile del divin Figlio, Sposa fedelissima dello Spirito Santo. Ti saluto,o Maria, amata Madre mia, mia amabile Maestra, mia potente Sovrana, mio gaudio, mia gloria, mio cuore e mia anima! Tu sei tutta mia per misericordia, e io son tutto tuo per giustizia; ma non lo sono ancora abbastanza. Perciò, di nuovo mi consegno interamente a Te in qualità di eterno schiavo, senza riservare nulla per me o per gli altri.
Se scorgi in me qualcosa che non sia ancora tuo, prendilo subito, te ne supplico, e fatti padrona assoluta di tutti i miei beni per distruggere, sradicare e annientare in me tutto quello che dispiace a Dio, e per piantare, edificare e produrre tutto ciò che a Lui piace.
La luce della Tua fede dissipi le tenebre del mio spirito; la Tua profonda umiltà prenda il posto del mio orgoglio; il Tuo spirito di sublime contemplazione allontani le distrazioni della mia fantasia vagabonda; la Tua continua visione di Dio riempia della sua presenza la mia memoria; l'incendio della Tua carità bruci la tiepidezza e freddezza del mio cuore; i miei peccati cedano il posto alle Tue virtù; i Tuoi meriti siano il mio ornamento e supplemento davanti a Dio. Infine, mia carissima e amatissima Madre, fà, se è possibile, che io abbia il Tuo Spirito per conoscere Gesù Cristo e intendere i Suoi divini voleri, la Tua anima per lodare e glorificare il Signore, il Tuo cuore per amare Dio con amor puro e ardente come Te.

Post successiviPost più recente Post precedentiPost più vecchio Home page

2 commenti:

  1. paracchini03/01/11, 09:19

    Ricevo oggi un pensiero di Jean Guitton:
    La nascita è un evento immenso per una madre: con Maria finisce la preistoria, inizia la storia. 

    http://www.mariedenazareth.com/1.0.html?&L=4

    RispondiElimina
  2. lucianadal03/01/11, 23:33

    Grazie Riccardo! Pensavo: Come la Madonna ha contribuito al mio bene, al mio destino? Dicendo sì. Sembra poco: un sì! Ma con quel sì che ha detto all'Angelo ha fatto entrare Cristo nella storia Come dicevi tu un giorno:"Ha fatto entrare Cristo nella NOSTRA storia". E' tardi ho avuto una giornata pesante e domani arrivano i nipoti da Roma. Sono contenta. Ecco che Cristo entra nel mio reale. Accoglierò Guido con Laura, Anna e Davide felicemente anche se la mia schiena chiede un po' di riposo....Buona notte!

    RispondiElimina

Grazie amico/a mia. Grazie se hai letto tutto e ti decidi a scrivere un commento. qualunque sia la tua risposta, scrivi.
Però non amo gli insulti volgari o le parolacce
Arrivederci sarai sempre la benvenuta/o